In relazione all’articolo pubblicato in data 15/12/2011 “ i lavori al varco sud della variante di restano in attesa dell’esproprio dell’area” pubblichiamo la seguente rettifica:

“A rettifica di quanto dichiarato nell’articolo del 15/12/2011 si precisa che l’accordo di cessione bonaria raggiunto e sottoscritto tra la Provincia di e il proprietario dell’area non prevede l’occupazione neppure temporanea dell’area in questione non utilizzata dalla società dalla società appaltatrice Itinera e in ogni caso entrambe le parti si stanno prodigando per raggiungere un accordo che consenta un utilizzo temporaneo anche di tale porzione di area al fine di agevolare la prosecuzione dei lavori di realizzazione della Variante di Zogno.

Precisiamo ancora una volta che lo scopo di web è solo quello di tener aggiornato i nostri fruitori dell’andamento delle varie problematiche senza entrare nel merito dell’una o dell’altra parte.