Tante saranno le possibilità da questa sera, oltre a quella di Brumano, in Imagna e in , per assistere alle rappresentazioni dei presepi viventi. Ad Ascensione di , dalle 22,45, uno degli appuntamenti più attesi, con 80 figuranti e 30 stazioni, nelle contrade Ruspino e Cantone, sugli antichi mestieri, dal falegname al boscaiolo, dal fabbro al calzolaio. Il corteo con Maria e San Giuseppe partirà dal campo da tennis.

A il presepe vivente sarà accompagnato da una rappresentazione teatrale: appuntamento alle 23,15, quindi vin brulé e cioccolata dopo la Messa di mezzanotte. La sacra rappresentazione sarà invece allestita sul sagrato della chiesa parrocchiale di , stasera, alle 20. Seguiranno Messa e scambio di auguri con Babbo Natale. Per il presepe vivente di , invece, occorrerà attendere lunedì, alle 14,30, quando si apriranno ai visitatori strade e del centro storico per un percorso suggestivo nella tradizione popolare. E si terrà lunedì prossimo anche il tradizionale presepe vivente nella frazione Sussia di San Pellegrino, a partire dalle 10,30. A seguire la celebrazione della Messa.

Passando in Valle Imagna, oltre all’appuntamento di stasera a Brumano, chi vorrà assistere alla Natività con la rappresentazione degli antichi mestieri lo potrà fare anche a Rota d’Imagna: i quadri viventi, con l’allestimento anche di una locanda, saranno sul sagrato della chiesa di Rota Fuori, a partire dalle 23. Infine, nella storica di Arnosto di Valle Imagna, stasera, dalle 22, presepe vivente con suonatori di baghèt. Per l’occasione museo e biblioteca saranno aperti.

L’Eco di Bergamo