Orobie MeteoDopo una Pasqua incerta, anche se più soleggiata del “previsto”, le condizioni settimanali non sono “propensi” ad una stabilità duratura. Le Orobie in questi giorni, sono state interessate da un modesto afflusso umido, che localmente ha distribuito qualche rovescio tra fondi e cime . La situazione non muterà nei prossimi giorni, correnti fresche orientali, favoriranno instabilità diiffusa tra le ore pomeridiane e serali, sopratutto sui rilievi e alte pianure “confinanti”.

La Primavera si mostrerà per più giorni, con un “volto” un pò capriccioso, anche se le schiarite non mancheranno. Nella giornata di Mercoledì una goccia fredda, in moto retrogrado verso la Francia, accentuerà l’instabilità sulle , con nuovi rovesci, anche temporaleschi. Dal punto di vista termico, non avremo “grossi scossoni”, le temperature subiranno un lieve calo, inferiori alle media di 1-3°C

MARTEDI’ 27 Aprile
Ad iniziali condizioni di variabilità “asciutta”, seguirà un incremento delle copertura nuvolosa, specie sui crinali montuosi, con qualche rovescio o temporale, in estensione serale alle adiacenti aree pedemontane. Temperature stazionarie, massime comprese tra 18/20°C. minime tra 12/13°C – Zero termico attorno a 2500 metri, venti saranno prevalentemente deboli e soffieranno da SSE.

MERCOLEDI’ 28 Aprile
Al mattino nubi sparse, con tendenza a temporanee schiarite, dal pomeriggio assisteremo ad una accentuazione della nuvolosità cumuliforme, con locali rovesci su Orobie, in estensione alle zone limitrofe. Temperature in lieve calo, massime comprese tra 18/19°C, minime tra 8/10°C – Zero termico verso 2300 metri, venti deboli da Est/ sud/ est.

GIOVEDI’ 29 Aprile
Ritroveremo ancora condizioni meteo instabili, le precipitazioni le ritroveremo, anche a partire da primo mattino, più intense verso sera. Quota in calo, verso 1700/ 1800 metri. Temperature in calo, massime tra 16/17°C, minime tra 11/12°C – Zero termico in calo, attorno a 2200 metri, venti deboli, provenienti da est.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo