Fungolandia
È in fase di ultimazione il calendario di : la sagra dedicata al fungo, giunta alla terza edizione, che dal 29 agosto al 7 settembre animerà 12 paesi del ramo occidentale dell’alta Valle Brembana. La manifestazione, infatti, coinvolgerà i Comuni di , Cassiglio, Cusio, , , , , , , , e Valtorta. Fungolandia offrirà decine di incontri, tra mostre, escursioni guidate, animazione e conferenze – spiega il rappresentante del gruppo organizzativo e sindaco di Cusio, Ezio Remuzzi –. Anche quest’anno, inoltre, saranno numerosi i ristoranti della zona nei quali sarà possibile gustare menù a base di funghi a prezzi speciali.

Durante la settimana saranno disponibili escursioni in elicottero, itinerari in e momenti di animazione per bambini. Sono previsti anche quattro concorsi. Il primo, di pittura, dal titolo «Le terre di Fungoladia», è gratuito e aperto a tutti: le opere dovranno essere realizzate durante la settimana di Fungolandia e rappresentare angoli del territorio vallare. Al termine della gara la giuria assegnerà ai cinque vincitori dei premi in denaro.

Tutte le opere presentate non saranno restituite – spiega Remuzzi – e rimarranno di nostra proprietà. L’obiettivo è quello di costituire, a Santa Brigida, una mostra permanente con i quadri dipinti lo scorso anno». Gli altri concorsi, per gli alunni delle elementari, saranno uno di disegno e uno di scrittura creativa, dal titolo «Elfi e gnomi nel bosco di Fungolandia», e uno di fotografia aperto a tutti, in collaborazione con Valbrembanaweb.

I disegni e gli scritti – spiega Remuzzi – dovranno essere spediti entro il 21 agosto alla Pro loco di Santa Brigida». Tra le novità di questa terza edizione, una conferenza sulla micologia in collaborazione con il Cai e il Comune di Bergamo e il gruppo micologico Ercole-Cantù di Agrate Brianza. La conferenza si terrà lunedì 1° settembre a Bergamo – conclude il sindaco di Cusio –. Sarà un modo per pubblicizzare anche in città la manifestazione e la Valle Brembana.

L’Eco di Bergamo