tre-pizzi56enne muore davanti all’amico. L’equipaggio dell’elisoccorso ha recuperato la salma: l’uomo lascia due figlie e la moglie. L’incidente è avvenuto lungo il numero 217 che conduce a Roncobello, in valle . I due escursionisti poco prima di hanno raggiunto una zona boschiva tra le località Tre Pizzi  Pietra Quadra. Foiadelli ha perso l’equilibrio ed è precipitato. Tragedia della ieri mattina in Valle Brembana: un escursionista di 56 anni, Alessandro Foiadelli, è precipitato su un sentiero mentre stava camminando con un amico.

Quest’ultimo ha assistito alla scena senza poterlo salvare: con il cellulare ha chiamato il 118, ma l’equipaggio dell’elisoccorso non ha potuto fare molto. Il medico ha constato il decesso. Non sono ancora chiare le ragioni della caduta a i carabinieri stanno lavorando per fare chiarezza. L’incidente è avvenuto ieri poco prima di mezzogiorno. Alessandro Foiadelli, 56enne di , era partito ieri mattina presto in compagnia di un amico alla volta delle . Dopo alcune ore di cammino lungo il sentiero numero 217 che conduce a Roncobello, in valle Brembana, i due escursionisti hanno raggiunto una zona boschiva tra le località Tre Pizzi e Pietra Quadrata.

Improvvisamente l’uomo è scivolato, precipitando in un dirupo. Ha fatto un volo di diversi metri, prima dell’impatto con il suolo. È stato il compagno di escursione della vittima a lanciare con il cellulare l’allarme, dopo aver assistito alla tremenda scena senza poter far nulla per salvare l’amico. Vista la zona impervia, il 118 ha inviato sul posto un elicottero partito dalla base di Sondrio. In pochi minuti l’elisoccorso è arrivato e il personale tecnico e medico ha raggiunto l’uomo. Non è stato possibile rianimare l’escursionista che non è sopravvissuto alle ferite procurate dalla caduta. Il medico ha proceduto con la constatazione del decesso e i soccorritori hanno recuperato la salma.

Sul posto sono accorsi i carabinieri di che ora si stanno occupando della ricostruzione della dinamica. Le cause dell’incidente sono ancora in corso d’accertamento. Terminati i rilievi il magistrato ha dato il nulla osta e la salma di Alessandro Foiadelli, sposato e papà di due figlie, è stata restituita alla famiglia per il funerale.

Fiorenzo – Il Bergamo

Hotel, Alberghi e Appartamenti Roncobello
Fotografie immagini di Roncobello
Escursioni sentieri in Roncobello e dintorni