Orobie Meteo Orobie – Come “promesso” dai maggiori centri previsionali il maltempo è tornato sulle nel fine settimana, accompagnato anche da a quote molto basse e con termiche “degne” della stagione invernale. Nei giorni scorsi l’Alta pressione sub-tropicale ha spostato i suoi massimi geopotenziali verso il nord Atlantico, causando successivamento lo “splittamento” del Vortice Polare. La vecchia depressione “parcheggiata” da giorni sulla Penisola Iberica si è messa in “moto” verso il nord Italia, coadiuvata da una massa d’aria gelida di matrice artica.

Nello trascorso fine settimana il mix “atlantico-aria artica” ha creato i presupposti per le nevicate a quote molto basse, persino attorno ai 400 metri di quota, episodio invernale raro per il mese in corso. Nella giornata di Lunedì 29 Ottobre la perturbazione si allontanerà verso Est rinnovando cieli ancora nuvolosi al primo mattino, , ma ormai senza più fenomeni. Le temperature subiranno un nuovo sostanzioso decremento a causa dei gelidi venti settentrionali, e con minime prossime allo zero sulle Orobie, ma anche nei fondivalle.

Martedì 30 Ottobre avremo una “tregua” con ampie schiarite, ma con temperature massime non superiori ai 10°C, minime sempre vicine allo zero, ma anche in negativo. Mentre la prima saccatura artica lascerà le Orobie, nel Mediterraneo occidentale si formerà un pericoloso vortice” figlio “’ennesimo afflusso di aria artica. Tale vortice si avvicinerà alle Orobie nella giornata di Mercoledì 31 ottobre. Avremo nuovamente piogge intense, specie tra pomeriggio e sera, con quota neve nizialmente a quote basse tra 600 e 900 metri, poi in graduale rialzo intorno a 1200/1500 metri. Temperature in nuovo calo nei massimi.

Giovedì 1° Novembre avremo ancora instabiltà diffusa sulle Orobie, con precipitazioni deboli, neve oltre i 1600 metri di quota. Venerdì 2 Novembre avremo una attenuazione dei fenomeni per merito dell’allontamanento verso sud del fronte perturbato, seguito da una temporanea rimonta dell’alta pressione, con la comparsa di foschie e nebbie nei fondovalle. Freddo al mattino, un pò mite durante il giorno. Sabato 3 Novembre tempo soleggiato, con passaggi nuvolosi nella serata di Sabato. clima meno freddo, massime attorno a 13°C, minime tra 5//6°C. Domenica 4 Novembre peggiora nuovamente, a causa di un nuovo cedimento barico ed ennesima perturbazione atlantica verso le Orobie.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo