Branzi – Cucina, stand, prodotti tipici, folk, show col campione del mondo di bmx e concerti Torna da domani sera, venerdì 27 settembre, a domenica 29, la seconda edizione della Sagra della polenta taragna orobica, organizzata dall’Associazione Fiera San Matteo che si terrà a Branzi, in Val Brembana (Bergamo). Un appuntamento imperdibile per i buongustai del piatto per eccellenza della cucina bergamasca che aspira anche a diventare il prodotto gastronomico rappresentativo della terra orobica per l’Expo’ 2015. Tanta cucina (da venerdì sera e, fino a domenica sera, anche a mezzogiorno), con la taragna che si abbinerà ai sapori tipici della terra bergamasca, carne e non solo. La sagra, naturalmente, celebrerà gli ingredienti del piatto: i mais Rostrato rosso di Rovetta, Spinato di Gandino e Nostrano dell’Isola, quindi il Misto saraceno e i formaggi, il Branzi Ftb e il Formai de mut dell’alta Valle Brembana per la versione bergamasca e il Bitto storico per quella valtellinese.

Il tutto condito con burro d’alpeggio. Un estasi di sapori che, come già successo per la prima edizione, saprà attirare migliaia di persone attorno ai tavoli allestiti nella tensostruttura in località Cagnoli. E, visto proprio lo strepitoso successo del 2012, l’organizzazione ha voluto per quest’anno allargare i confini della festa, estendendola ai ristoranti della Val Fondra, a Foppolo, Carona, Valleve, Isola di Fondra. Si potrà anche qui gustare polenta e piatti tradizionali a prezzi convenzionati.

“La taragna, oltre a unire ingredienti tipici della terra bergamasca – dice il presidente della Fiera San Matteo Francesco Maroni e patron anche della sagra – sa “amalgamarsi” perfettamente anche con altri sapori della nostra terra. Per questa vogliamo diventi il piatto rappresentativo per l’Expo’ 2015”. Ma la sagra, oltre ai sapori della polenta e del formaggio, offrirà anche tanto altro: stand dei Formaggi principi delle Orobie (Branzi Ftb, Formai dei mut, Bitto storico, Agrì di Valtorta, Stracchino all’antica e Strachitunt Valtaleggio), prodotti tipici, artigianato, vini e birre locali. Quindi lo show del campione del mondo di bmx Ale Barbero e, sabato, l’approfondimento sui mais prodotti in Bergamasca con l’esperto di maiscoltura Paolo Valoti. Infine, torneo di Morra (antico gioco d’azzardo popolare) il folk degli Aleghèr di Dossena e, nelle serate di sabato e domenica, concerti pop-rock.

Alberghi, Ristoranti e Appartamenti BranziFotografie Branzi
EscursioniManifestazioniCartoline antiche