Piazzolo sotto la neveCompie oggi cent’anni Assunta Crescini di Piazzolo. Un’occasione di festa, dunque, per tutta la piccola comunità dell’alta Valle Brembana, che attualmente conta 93 abitanti. Assunta, all’anagrafe Isabella, è conosciuta da molti anziani della valle perché per 16 anni si è recata ai soggiorni ad Alassio, sulla riviera ligure, organizzati dalla Comunità montana Valle Brembana. «La mamma andava al mare con tutti gli anziani della valle Brembana da gennaio a marzo – spiega la figlia Giacomina -. Poi nel 2000, mentre era al soggiorno marino, è morto mio fratello Gabriele e lei non ha più voluto andare in vacanza».

La persona più longeva di Piazzolo attualmente gode di discreta salute, anche se da un paio d’anni è meno autonoma ed è seguita dai parenti e da un’assistente. Le passioni della centenaria erano la maglia e l’uncinetto e fino a pochi anni fa realizzava ancora babbucce per i nipotini e conoscenti. Nata e vissuta da sempre a Piazzolo, Assunta si è sposata a 30 anni con Ernesto Arizzi e dall’unione sono nati i figli Giuseppe, Pietro, Angela, Gabriele, Giacomina, Lucia, Carla e Bianca.

La sua lunga vita è stata anche costellata di grandi dolori familiari: la perdita del marito nel 1970 e di sei figli, due in tenera età e quattro per malattie incurabili. Vanno poi aggiunte le sofferenze legate ai periodi storici che, nella sua lunga vita, ha attraversato. «Mia madre ha dovuto sopportare la fame e le bombe per ben due guerre – prosegue la figlia -. Mio papà era soldato e lei, oltre alla cura dei figli, doveva dedicarsi ai campi e al bestiame».

Donna energica e piena di interessi, Assunta oggi è ancora un punto di riferimento importante per la sua famiglia, composta da sedici nipoti e 14 pronipoti. Tra loro, la nipote Ernestina Molinari è il primo cittadino di Piazzolo: simpatica coincidenza, dato che, in queste zone, la persona più anziana, considerata per l’esperienza e la conoscenza del territorio, è chiamata «sìndec». In occasione dei suoi cent’anni, oggi, con inizio alle 18, sarà celebrata una Messa di ringraziamento nella chiesa parrocchiale. A seguire, il rinfresco offerto a tutti i partecipanti alla sala polivalente. I numerosi parenti la festeggeranno poi al ristorante del paese.

Eleonora Arizzi – L’Eco di Bergamo

Alberghi, pizzerie, ristoranti, appartamenti a PiazzoloFotografie immagini di PiazzoloEscursioni sui sentieri di PiazzoloManifestazioni a Piazzolo in alta Valle Brembana