Piazzatorre – Una giornata dedicata alla sensibilizzazione e prevenzione degli incidenti causati da : è quella che si svolgerà domenica, dalle 9 alle 14, a Piazzatorre, sul monte Torcola. La località è raggiungibile con il primo tronco della seggiovia Gremei e con il successivo trasferimento a piedi su pista innevata verso l’arrivo della seggiovia Torracchio. L’iniziativa rientra nel progetto nazionale «Sicuri in », promosso dal Corpo nazionale del Soccorso alpino e speleologico in collaborazione con le Scuole di alpinismo e scialpinismo, delle commissioni e scuole centrali di escursionismo, alpinismo giovanile, Fondoescursionismo, del Servizio italiano del Cai e della Società alpinistica Falc.

Gli incidenti che di anno in anno accadono non riguardano infatti solo gli appassionati di alpinismo, ma anche chi fa discese in , escursionisti con racchette o chi fa uso di motoslitte. Gli interventi degli anni passati hanno registrato una situazione di diffuse carenze a livello di preparazione personale, valutazione del pericolo e nell’uso dell’attrezzatura dell’autosoccorso: da qui l’importanza della prevenzione e della divulgazione delle possibilità di autosoccorso in caso di incidente.

«A disposizione dei visitatori – spiega Alessandro Calderoli, tecnico del Soccorso alpino –, saranno allestiti circa una decina di campi scuola, che tratteranno diversi argomenti: utilizzo dell’Artva (Apparecchi per la ricerca del travolto in valanga, ndr), tecniche per la ricerca dei travolti in mancanza di Artva, scavo e disseppellimento del travolto e analisi del manto nevoso. Inoltre ci sarà una dimostrazione dell’unità cinofila». Il tutto con il coordinamento di tutors e istruttori delle scuole Cai e Soccorso alpino. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

«Durante le escursioni – prosegue Calderoli – è importante avere l’attrezzatura adatta: Artva, pala da autosoccorso e sonda da valanga. Ogni escursionista dovrebbe averli con sé». La giornata è in collaborazione con gli sciistici «Piazzatorre Area srl»: i gruppi che saliranno col Cai, con soli 15 euro potranno utilizzare la seggiovia andata e ritorno e pranzare al Gremei. Per gli altri visitatori il prezzo della seggiovia sarà di sei euro andata e ritorno.

Giada – L’Eco di

http://www.valbrembanaweb.com/valbrembanaweb/manifestazioni/gennaio_2012/Sicurezza-Sci-Piazzatorre.pdf

Alberghi, pizzerie, ristoranti, appartamenti a Piazzatorre
Fotografie immagini di Piazzatorre
Escursioni sui sentieri di Piazzatorre
Manifestazioni a Piazzatorre in media Valle Brembana
Sciare a Piazzatorre sulle Torcole