Piazza Brembana – Passa di donna in donna lo scettro della Pro loco di . Gloria Rubini, 25 anni, è stata nominata da pochi giorni presidente del sodalizio nel capoluogo ’alta . Rubini succede a Camilla Calegari, che nel 2010 aveva preso il posto di Giulia Donazelli, eletta nel 2008 dopo Letizia Rossini. Grazie a un gruppo di dodici volontari coordinati da Rubini, laureata in lettere e assistente educatrice in una scuola della , si è scongiurata la chiusura della Pro loco e nella recente assemblea dei soci è stato eletto il nuovo direttivo. «Inizialmente abbiamo faticato a trovare che volessero impegnarsi per il paese – dice la neopresidente –, dal momento che quattro membri del precedente direttivo hanno lasciato l’incarico, e avevamo ipotizzato di chiudere la Pro loco fino a marzo. Qualcuno, poi, si è reso disponibile, portando idee e stimoli nuovi, e ora cominciamo le nostre attività».


Ad affiancare la Rubini, nel direttivo Pro loco dal 2008, ci saranno la vicepresidente Roberta Rizzi, il tesoriere Riccardo e il segretario Claudio Gamba. Fanno parte del direttivo i consigliere del precedente mandato Elena Calegari, Chiara Pirola e Laura Ruffinoni e i nuovi Chiara Angeloni, Marco Angeloni, Mirella Betti, Wilma Pellegrini e Luigi Rubini. «Voglio ringraziare chi si è impegnato finora nell’associazione e per impegni personali ha dovuto lasciare – precisa Rubini –. Proseguiremo con le iniziative organizzate negli scorsi anni. Vorremmo, inoltre, coinvolgere di più i commercianti e organizzare eventi non solo per i turisti». La sede, in via Belotti 54, ospita fino al 6 gennaio il mercato equosolidale del Gruppo missionario, aperto dalle 10 alle 12 e dalle 16,30 alle 18,30.

Arizzi – L’Eco di

Hotel, Alberghi, Ristoranti e Appartamenti Piazza BrembanaFotografie Piazza Brembana
EscursioniManifestazioniCartoline antiche