Anche questa terza e ultima serata, dedicata alla Valle Brembana e organizzata dal Centro Storico Culturale e dal Cai Alta Valle Brembana, ha avuto una notevole partecipazione, la sala era gremita. Abbiamo verificato che nelle tre serate la presenza complessiva è stata di oltre 250 persone, comprese diverse autorità: sindaci e consiglieri comunali, oltre a componenti del Direttivo della Comunità Montana e allo stesso presidente, dott. , che è intervenuto nel corso di questo terzo incontro dedicato agli .

La serata è stata introdotta da Gianni Molinari, che ha inquadrato gli alpeggi sotto i vari punti di vista (ambientale, strutturale, economico e antropico), è proseguita con alcuni riferimenti storici proposti da Tarcisio Bottani e con le apprezzate testimonianze di due alpeggiatori in attività: Donato Goglio e Roberto , che hanno illustrato la vita in alpeggio con i suoi aspetti tradizionali e con quelli più innovativi.

E’ seguita la presentazione della tesi di laurea specialistica della dott.ssa Marta Torriani, che ha formulato interessanti proposte di valorizzazione integrata degli alpeggi e delle di in relazione all’accresciuta domanda di turismo naturalistico. Tra gli intervenuti al dibattito finale, Enzo , che ha opportunamente puntualizzato alcuni aspetti non toccati dagli interventi precedenti. L’auspicio è che da queste serate siano emersi stimoli per una maggiore attenzione, anche da parte degli amministratori pubblici, verso questo patrimonio che è stato per secoli alla base dell’economia brembana.

Gli organizzatori hanno ringraziato il Comune e la Biblioteca di per l’ospitalità e gli organi d’informazione per lo spazio dedicato all’iniziativa. Un ringraziamento particolare a per la costante e documentazione dedicata alle tre serate.

Tarcisio Bottani, presidente del Culturale Valle Brembana

http://forum.valbrembanaweb.com/cultura-storia-valle-brembana-f84/febbraio-tre-serate-parlando-della-val-brembana-t4124-18.html