San Giovanni Bianco – I sindaci della Valle chiedono le dimissioni di Cesare Ercole e di Stefano Zenoni: è questa la richiesta ufficiale che emerge da un documento approvato nella sede della con il parere favorevole di 34 Comuni dei 37 Comuni che la compongono, con l’astensione di Zogno e e l’assenza di . Cesare Ercole e Stefano Zenoni sono rispettivamente direttore generale dell’azienda ospedaliera di Treviglio e direttore medico dell’ospedale di ed è proprio quest’ultima struttura ad essere entrata nel mirino dei sindaci brembani, in particolare dopo la chiusura, dal primo gennaio, del punto nascite e l’accorpamento del reparto di Ginecologia con Chirurgia.

Ma il botta e risposta tra amministratori locali, dirigenza ospedaliera e va avanti da anni su molteplici questioni: gli auspici del territorio di veder potenziata la struttura sono sempre stati disattesi e, anzi, ciò che è avvenuto è l’esatto contrario, ovvero la chiusura o la razionalizzazione di alcuni servizi. L’Ospedale Civile di San Giovanni Bianco fa capo all’Azienda Ospedaliera di Treviglio, una lontananza che i sindaci percepiscono come un problema: da qui la richiesta che venga “afferito all’azienda ospedaliera di o ad altra azienda più prossima”. Tutti temi affrontati in una lunga discussione in assemblea al termine della quale i sindaci della hanno deciso, su proposta del sindaco di San Giovanni Bianco Marco Milesi, di chiedere le dimissioni dei vertici ospedalieri.

Bergamo NEWS