Vigilia di Pasqua, sabato 3 Aprile 2010
Mattino: cieli da poco nuvolosi a nuvolosi con progressivo aumento della nuvolosità su tutta la ma con basse probabilità di pioggia (probabile solo qualche rovescio locale in ); Pomeriggio: cieli da nuvolosi a coperti con prime precipitazioni da STAU in Valle. Probabili rovesci dapprima sulle /Alta Valle per poi estendersi all’intera Valle dal tardo pomeriggio circa; QN /ALTA VALLE 1300 m circa; Sera: cieli da molto nuvolosi a coperti con precipitazioni che interesseranno principalmente i settori settentrionali della Valle, ma non sono da escludere rovesci praticamente su tutta la Valle, con accumuli che andranno via via a crescere più si va’ verso Nord; QN PREALPI/ALTA VALLE 1300 m circa.

Santa Pasqua domenica 4 Aprile 2010
Mattina: dopo la prima fase del peggioramento con precipitazioni più probabili in Valle e sui settori settentrionali della Regione grazie all’effetto STAU provocato dalle nostre un minimo andrà a scavarsi appena a Ovest della Sardegna portando quindi piogge più estese su tutta la Regione. Parlando più specificatamente della Valle, nella mattinata di Pasqua dobbiamo aspettarci cieli da molto nuvolosi a coperti con precipitazioni deboli o addirittura assenti in Bassa/Media Valle (soprattutto nella prima parte di mattinata) e moderate solo localmente in Alta Valle/Prealpi con QN sui 1400 m circa; Pomeriggio: in teoria la fase più intensa del peggioramento con cieli coperti ovunque e precipitazioni spesso moderate su tutta la Valle (più favorite la Bassa/Media Valle per via del minimo leggermente basso); c’è da valutare bene che traiettoria seguirà il minimo, per ora posso dirvi che è leggermente troppo basso e quindi il grosso delle precipitazioni probabilmente e per fortuna direi non ce lo beccheremo noi della Valle ma le zone meridionali e occidentali della Regione; ricordo però che queste sono valutazioni che andrebbero fatte in nowcasting quando si vede l’effettiva posizione del minimo di pressione al suolo. Zero termico in Alta Valle/Prealpi sui 1500 m e sui 1100 circa; Sera: il peggioramento pian piano andrà a traslare verso Est e quindi c’è da aspettarsi un miglioramento, più deciso probabilmente nella tarda serata/notte di Pasquetta. Cieli comunque da nuvolosi a molto nuvolosi con graduale attenuazione della nuvolosità a partire da Ovest verso Est con gli ultimi possibili piovaschi in Valle con QN in Alta Valle/Prealpi sui 1400 m circa;

Pasquetta lunedi’ 6 Aprile 2010
Come già detto poche righe sopra ci si attende dalla notte un deciso miglioramento che porterà molto probabilmente ad avere in mattinata e in generale in giornata cieli da sereni a poco nuvolosi grazie a correnti da NNW in quota e al suolo che tenderanno a seccare l’aria e a garantirci un’ottima giornata dal punto di vista con temperatura nella norma o leggermente inferiori…

http://forum.valbrembanaweb.com/meteo-alpi-prealpi-orobie-f79/previsioni-santa-pasqua-2010-pjdona-t4307.html

Piergiuseppe Donadoni alias Pjdona