Orso Orobie – Gli allevatori: non vogliamo abbatterlo, ma lavorare in . E la lancia l’allarme. Il Pirellone può fornire recinti elettrificati. L’ultima volta l’hanno visto a Tezzi di Gandellino, dove ha sbranato un . L’orso (o gli orsi, ma che siano più d’uno non c’è certezza) che si aggira sulle montagne bergamasche sta cominciando a destare qualche preoccupazione. Prima di tutto da parte degli allevatori, che in vista della stagione degli temono di avere problemi con i bestioni che finora hanno già mangiato pecore e capre e devastato alcuni alveari. «È un grosso problema – spiega Alberto Brivio, presidente della Coldiretti bergamasca – Gli alpeggiatori temono per la loro incolumità e per quella delle mandrie.

Nessuno vuole che questi vengano abbattuti ma è necessario che gli agricoltori possano lavorare in sicurezza e vengano tutelati con misure idonee». «L’apprensione è tangibile – aggiunge Giovanni Giudici, presidente dell’Associazione Provinciale Allevatori – Il bestiame è al pascolo è indifeso e può essere una facile preda. Molte malghe non sono raggiungibili in auto e se succede qualcosa come si fa ? Ci era stata promessa almeno un’azione di monitoraggio per capire gli spostamenti dell’orso ma nulla è stato finora fatto». Ma una prima azione si è svolta proprio lunedì alla sede di Curno del Corpo Forestale, dove si è tenuto un incontro del coordinamento regionale che si occupa di questo problema.

Agli operatori del settore sono state spiegate le tecniche per monitorare gli spostamenti degli orsi, e un esperto dall’Abruzzo ha spiegato la tecnica in uso da loro per tenere lontani gli orsi dai centri abitati: si sparano pallottole di gomma. Azione per la quale si terranno appositi addestramenti. «Noi manderemo le nostre guardie ecologiche ad effettuare perlustrazioni – annuncia il presidente della Val Brembana Alberto Mazzoleni – Ma non vorrei fare allarmismo: gli orsi non attaccano l’uomo e nemmeno le mucche, ci sono pericoli solo per pecore e capre».

Corriere della Sera – e Provincia di Fabio Paravisi

http://forum.valbrembanaweb.com/fauna-selvatica-alpi-prealpi-orobie-f110/orso-valle-brembana-alpi-prealpi-orobie-t2296-981.html