L’Autunno 2010 rimarrà senza dubbio, come uno fra i “più genorosi ” degli ultimi anni, sotto il profilo precipitativo. Trend iniziato già dal mese scorso, anche a causa dell’assenza di anticicloni. I profondi minimi depressionari presenti in Atlantico, continuano instancabili, ad inviarci fronti perturbati. Uno di questi è in allontanamento verso est, ma un nuovo impulso perturbato sarà sulla nostra Provincia nella giornata di Giovedì 18. Brevi pause assolate nelle giornate di Mercoledì 17 e Venerdì 19. Purtroppo ci aspetta un’ altro fine settimana instabile, a causa di un nuovo affondo atlantico. Il maltempo proseguirà almeno fino alla giornata di Martedì 23, in attesa di un radicale cambiamento barico nelle giornate successive.


Sarà il “punto” di partenza dell’Inverno 2010.

Fabio Porro, dal Forum meteo delle Orobie Bergamasche