Dopo la sferzata” artica” dei giorni scorsi, la settimana del “Santo Natale” sarà un pò ” addolcita” da correnti umide atlantiche. Le temperature in questi giorni sulle , hanno subìto un calo molto drastico. Sia nei fondovalli e su tutta la Valbrembana, le massime non hanno superato lo zero positivo per alcuni giorni. Per non parlare delle temperature minime, che anche nei fondovalli hanno toccato persino i -11°C. Il fronte atlantico che ci ha interessato nella giornata di Domenica, abbandonerà le nella mattinata di lunedi’ 20. Correnti più miti inizieranno ad affluire verso le , anche se inizialmente le temperature rimarranno di alcuni gradi ancora sotto la media del periodo.

Un nuovo fronte atlantico, riporterà il maltempo su tutte le Orobie, almeno fino alla giornata di giovedi’ 23. Nonostante l’attivazione di correnti sciroccali e il graduale aumento delle temperature, non escludo precipitazioni nevose ancora a quote basse per martedi’ 21.

LUNEDI’ 20 DICEMBRE
Ben soleggiato su Orobie. Nubi e foschie sui fondiovalli. Clima diurno meno freddo, gelate notturne. Temperature massime e minime in aumento. Massime comprese tra 2/5°C, minime tra -6/-2°C – Zero termico in rialzo, tra 1300/1400 metri in giornata. Venti lungo i fondovalli debole variabile, in quota da moderato a forte, proveniente da Ovest/sud/ovest.

MARTEDI’ 21 DICEMBRE
Al mattino poco nuvoloso, aumento della copertura nuvolosa dal primo pomeriggio. Deboli nevicate su Orobie, inizialmente mista a pioggia nei fondi . Temperature stazionarie. Massime comprese tra 1/3°C, minime tra -4/-2°C – Zero termico in serata oltre i 1000 metri. Venti da moderati a forti su Orobie provenienti da Sud/ovest

MERCOLEDI’ 22 / GIOVEDI’ 23 DICEMBRE
Coperto, piogge estese. sopra i 1000 metri. Temperature in aumento. Massime comprese tra 6/8°C, minime tra 4/5°C – Zero termico in rialzo, attorno a 1700 metri. Venti da deboli a moderati, provenienti da est.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo