fiera-sposi-san_pellegrino_terSan Pellegrino Terme – Recuperato allo splendore di un tempo, il casinò di San torna location di grandi eventi: fiere, banchetti, spettacoli, congressi e convegni. Il primo appuntamento che darà il via a una nuova stagione per il secolare edificio liberty della cittadina termale sarà, questo fine settimana, la fiera dedicata agli sposi, con 70 espositori distribuiti sui due piani del casinò, nella hall, nel salone delle feste e nei grandi corridoi. Se per i futuri sposi servirà per trovare abiti, bomboniere, accessori, addobbi floreali, musiche e tutto quando potrà servire per una cerimonia da sogno, per gli altri visitatori sarà l’occasione per tornare a visitare uno dei più importanti esempi europei di stile floreale, riportato agli antichi fasti. L’edificio – a esclusione del teatro ormai in fase di conclusione – sarà tutto visitabile, dalla grande hall d’ingresso al monumentale scalone, dal salone delle feste alle balconate.

La gestione, dal 2004, è affidata al che, a partire dal 2014 (in contemporanea con l’apertura delle nuove terme), l’avrà a disposizione per altri 30 anni. Con la conclusione dei lavori e la prossima apertura del teatro, l’attività del casinò ripartirà quindi a pieno ritmo. Già da ora è possibile allestire banchetti (tramite le società convenzionate Bobadilla Ricevimenti, Convivium Banqueting, Sartoria del gusto, Hotel Bigio, e San Martino-) e sul sito ufficiale casinosanpellegrinoterme. com vengono fornite le indicazioni per poter usufruire della struttura.

 

Sabato (dalle 14 alle 23) e domenica (dalle 10 alle 20), dunque, il casinò ospiterà la fiera degli sposi, organizzata dall’agenzia Sycomor di Rogno, che da dieci anni allestisce simili eventi in Valle Camonica, e da tre anni in Franciacorta. Quest’anno sbarcherà in Valle Brembana e, successivamente, a Gardone Riviera. Seguendo un percorso guidato si presenteranno negozi e professionisti legati al mondo del matrimonio: atelier, bomboniere, articoli regalo, fiorai e garden designer, fotografi, catering e ristoranti, pasticcieri, oreficerie, wedding planner, veicoli e auto di lusso, agenzie viaggio, animatori (pure per gli scherzi agli sposi) e musica. L’ingresso sarà gratuito. E per l’occasione saranno gratuiti anche tutti i parcheggi della cittadina termale. La fiera sarà anche costellata di eventi: sabato, alle 14 di splendori barocchi in preziosi abiti storici, a cura del Gruppo scenografico di Sale Marasino. Alle 16 la «Pioggia di petali», con un elicottero di Helispin. Domenica, dalle 14 alle 18, «Le canzoni del cuore», con «L’incanto armonico» di Pisogne mentre alle 15 e alle 17 «Comeangeli dal cielo» e «Suggestioni barocche», col «Silence teatre» di Lovere. Alle 16 ancora la «Pioggia di petali» con Helispin.

Giovanni Ghisalberti – L’Eco di Bergamo

http://forum.valbrembanaweb.com/manifestazioni-valle-brembana-f90/fiera-degli-sposi-casino-san-pellegrino-terme-t7653.html