Oltre il Colle – La comunità parrocchiale di ha voluto rinnovare anche quest’anno la tradizione del saluto agli alpeggiatori prossimi ormai alla partenza per i pascoli di alta quota dove trascorreranno la stagione estiva con le mandrie. Un giorno di festa da trascorrere insieme tra che pur svolgendo lo stesso antico lavoro non avranno più modo di incontrarsi o di partecipare alle celebrazioni della parrocchia. L’iniziativa del saluto agli alpeggiatori – evoluzione della Festa dei pastorelli della quale fu ideatore il compianto Pio Rodigari con incontri in alpeggio – è tradizione della vita della comunità della parrocchia della Santissima Trinità di , a Oltre il Colle. Gli alpeggiatori e le loro famiglie hanno partecipato alla Messa celebrata nella parrocchiale da don Giovanni Plebani e dal parroco don Augusto Benigni che all’omelia ha sottolineato la peculiarità e l’afflato religioso del lavoro del contadino in quanto continuazione del lavoro del Creatore che ha donato all’uomo la natura.

Ospiti della giornata – curata nell’organizzazione da Sperandio Colombo, Lino e Ignazio – sono stati il sindaco Rosanna Manenti con l’assessore Marco , il presidente della commissione agricola comunale di Carlo Bonzi e Giuseppe Gentili in rappresentanza del consorzio Bim. L’incontro è stato momento di confronto tra rappresentanti di istituzioni pubbliche e di categoria sui temi del settore. Si è parlato della difficoltà dello smaltimento del letame che sta nascendo pure per gli e l’assessore comunitario all’Agricoltura Orfeo Damiani ha reso noto che il problema è allo studio della . Ancora, di rischio di cementificazione del territorio e perdita di terreni agricoli. A tal proposito il vicesindaco di Dossena Franco ha invitato le associazioni di categoria ad essere attente alla redazione dei Piani di governo del territorio. Sulla necessità di politiche di incentivazione dei giovani nel settore ha relazionato Fabio Bonzi, vicepresidente regionale dei giovani imprenditori. Infine Giancarlo Colombi, presidente della Codiretti provinciale, ha evidenziato il ruolo della biodiversità e della tracciabilità. La festa si è conclusa con il saluto agli alpeggiatori che presto prenderanno la via dei monti.

Sergio Tiraboschi

Alberghi Ristoranti e Appartamenti a Oltre il Colle
Fotografie immagini di Oltre il Colle
Escursioni sui sentieri di Oltre il Colle