Valleve – Ieri collaudo e oggi l’avvio: sono i tempi previsti per la nuova seggiovia biposto della pista Camoscio di , a Valleve, nel comprensorio di Brembosuperski. «I lavori erano iniziati a settembre – spiega il sindaco Renzo – con gli scavi e la posa delle basi dei plinti di sostegno della fune, quindi era stato sistemato il piano sciabile. Poi si è posto mano al montaggio della nuova seggiovia: i lavori si sono conclusi proprio l’altro ieri. Si è lavorato in qualsiasi situazione meteorologica senza alcun risparmio di ore e di giornate festive e ce l’abbiamo fatta, operai e tecnici sono stati proprio bravi». L’ultimo atto della realizzazione del progetto è previsto oggi con le prove di carico e frenata quando su ciascun seggiolino saranno posati un paio di sacchi di sabbia per un peso complessivo di 160 chili. «Le componenti dell’impianto sono già state collaudate singolarmente e a fine assemblaggio – spiega – per cui il collaudo potrebbe già essere considerato definitivo.

Le normative di legge prescrivono però giustamente anche la prova di carico e frenata. Ma fin da ora, sulla scorta dei dati che sono stati forniti dai tecnici, posso affermare che tutto è a posto e che i nostri ospiti dal prossimo fine settimana avranno a disposizione la nuova seggiovia».

Si tratta di una seggiovia biposto di 900 metri di lunghezza e 200 di dislivello, con 103 seggiolini, partenza con tapis roulant e una portata di 1.500 all’ora (circa cinque minuti il tempo di risalita). L’abbassamento di quota della stazione di partenza della seggiovia, rispetto al vecchio skilift, ha consentito anche di raddoppiare la lunghezza della pista Camoscio (una «rossa», come difficoltà) ora di oltre mille metri. Va, infine, sottolineato che la nuova realizzazione ha consentito la riorganizzazione ottimale dell’intera rete degli di risalita della stazione.

Conclude il sindaco Cattaneo: «Abbiamo aggiunto un tassello strutturale importante per San Simone che nell’arco di tre anni si è arricchito di due – una triposto e una biposto – in aggiunta alla triposto già esistente e a tre skilift».

Sergio Tiraboschi – L’Eco di

REPORTAGE APERTURA SEGGIOVIA CAMOSCIO SAN SIMONE SKI

Alberghi, Ristoranti e Appartamenti ValleveFotografie Valleve
EscursioniManifestazioniCartoline anticheScialpinismo Valleve