Orobie MeteoOrobie Meteo – Nuova “pericolosa” offensiva atlantica: piogge copiose, alto il rischio di frane e smottamenti. Dopo la fase mite e asciutta del Ponte di Ognissanti, ci aspetta un lungo periodo piovoso, con quantitativi precipitativi molto “pesanti”. Nei prossimi giorni il blocco anticiclonico impedirà lo spostamento verso l’est del Continente europeo dell’area ciclonica, che poi si isolerà nel Mediterraneo.

L’Alta pressione inizierà a cedere sotto la spinta dei fronti atlantici, a partire dalla giornata di Mercoledì 2 Novembre, con le prime nubi e qualche piovasco. Giovedì 3 Novembre la copertura nuvolosa sarà più compatta, le prime precipitazioni “arriveranno” in serata, in forma debole.

Le precipitazioni diveranno più copiose a partire dalla giornata di Venerdì 4 Novembre, con accumuli precipitativi vicino ai 100 mm. L’Autunno sembrerebbe “riprendersi” perso, con un carico precipitativo molto elevato. Le ultime proiezioni inaspriscono l’ondata di maltempo, previste poche pause asciutte. Visto il precedente disastro in Liguria, senza fare nessun allarmismo anche per le nostre , occorrerà ben monitorare la situazione, ovè si potranno verificare situazioni critiche, soprattutto nelle zone della , a rischio dissesto idrogeologico.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo

 

…segui la situazione previsionale con mappe nei vari run dai meteoman orobici