Giornata di lavoro intenso per l’elisoccorso: piste prese d’assalto dopo le feste di Natale. Gambe fratturate, spalle lussate e traumi cranici: sono le diagnosi per gli che sono finiti in ospedale ieri pomeriggio per essere caduti durante la mattinata. Tutti sono stati recuperati dall’elisoccorso di , che in poco più di tre ore ha ricevuto sei richieste di soccorso sulle . Piste prese d’assalto ieri: gli appassionati del manto bianco hanno approfittato del cielo soleggiato, delle temperature e dell’abbondate fioccata dei giorni scorsi per raggiungere le località e inforcare gli . Ma per qualche sciatore la bella giornata si è conclusa al pronto soccorso. Alle 11 il 118 ha ricevuto la prima chiamata: una ragazza di 22 anni caduta a Lizzola. Dopo le prime medicazioni in posto è stata condotta all’ospedale di Piario.

Identica lesione per un 31enne, soccorso a attorno alle 12.20. Alle 13, invece, a Foppolo si è registrato un incidente dalla conseguenze più serie: una 33enne è stata investita da un altro sciatore. L’elicottero l’ha trasportata alle cliniche Gavazzeni con un trauma cranico. Le sue condizioni non sono gravi. Infine doppio soccorso a Colere: il medico del 118 ha recuperato un 27enne con una frattura alla gamba e una 31enne con una lussazione della spalla. Entrambi sono stati portati all’ospedale di Alzano.

Il Bergamo