Museo dei Tasso Il Museo dei Tasso e della storia postale sbarca a Roma. Da oggi al 4 maggio, infatti, rappresenterà la Lombardia alla 27ª edizione della del turismo, dell’artigianato e delle attività culturali che si terrà a Castel Sant’Angelo. Per il Comune di Camerata Cornello, il museo e l’associazione degli Amici del museo – spiega il vicesindaco Gianfranco , che oggi sarà a Roma in occasione dell’inaugurazione dell’evento fieristico – è motivo di grande orgoglio rappresentare la Lombardia a questa mostra internazionale. La Regione avrà un proprio stand con materiale fornito esclusivamente dal Museo dei Tasso e della storia postale.

Titolo dell’esposizione sarà Le vie storiche dalla pianura padana alle Fiandre, Cornello e i Tasso. In mostra ci saranno pannelli giganti sulla Via Mercatorum e sulla strada Priula, una vista aerea del , immagini del museo dei Tasso e della strada porticata, la stazione di posta, l’apparecchio radio di Marconi di proprietà del museo e alcuni libri italiani ed europei sulla storia postale. Saranno distribuiti diecimila depliant sul Cornello. Sempre per iniziativa del Museo dei Tasso è in corso di stesura il libro Simone Tasso e le Poste di Milano nel Rinascimento, scritto da Giorgio Migliavacca e Tarcisio Bottani. Il volume sarà presentato il 14 giugno, alle 15, al Cornello dei Tasso, il 18 giugno alla sede centrale del Creberg di Bergamo e il 20 giugno al Pirellone di Milano; ad agosto sarà presentato anche a San , in data da definire. 

L’Eco di Bergamo

Alberghi, Ristoranti e AppartamentiFotografie Camerata CornelloEscursioniManifestazioniCartoline anticheIl Borgo del Cornello dei TassoIl Borgo del BrettoMuseo dei Tasso