E stato adottato sabato scorso dal Consiglio comunale il nuovo Piano di governo del territorio di Mezzoldo che andra a sostituire l’ormai vecchio Prg vigente. Gli elementi principali del piano sono: la riduzione della nuova volumetria residenziale da 40 mila a 15 mila metri cubi, il recupero delle case disabitate nel centro del paese e una particolare attenzione all’ambiente e al turismo attraverso due progetti piu “futuristici”: costruzione di sciistici da al passo e una novità che non mancherà di far discutere, il tunnel di collegamento fra Mezzoldo e Albaredo sotto il , una galleria lunga circa cinque chilometri per arrivare ad Albaredo.

Proprio in virtù di tale progetto è stata fatta una variazione rispetto al piano originale: le galleria avrebbe il suo ingresso nella zona del ristorante Ganzianella anziché partire dal rifugio Madonna delle Nevi. Comunque data la situzinone economica corrente le possibilita di realizzazione del progetto sono poche senza contare il fatto che si costruirebbe in una Zona di protezione speciale e quindi con particolari vincoli. Gli impianti di risalita partirebbero dal rifugio Madonna delle Nevi per salire lungo la Val Terzera e raggiungere cosi il passo San Simone.

NEWS

Hotel, Alberghi e Appartamenti MezzoldoFotografie Mezzoldo
EscursioniManifestazioniItinerari Sci Alpinismo MezzoldoCartoline antiche