Il meteo delle Alpi Orobie pasqua – valle brembana – aggiornamento Venerdì 21 Marzo 2008 (basato sull’osservazione dei modelli globali Gfs e Reading e locali Eta e Bolam); un’intensa colata di aria fredda artico/marittima sta invadendo l’Europa ed entro domani si impossesserà del mediterraneo favorendo un forte calo termico in quota dove le temperature scenderanno alcuni gradi sotto lo zero. Il week end pasquale sarà all’insegna quindi di generale instabilità più attiva e diffusa al centro-sud Italia con neve a quote molto basse; sulle orobie invece l’ingresso di aria fredda con bassissimi geopotenziali genererà marcata instabilità pomeridiana e serale con rovesci di pioggia e neve a quote sempre più basse. Temperature in sensibile calo dalla giornata odierna in special modo durante rovesci o temporali..

ANALISI ED EVOLUZIONE WEEK END PASQUALE

 VENERDI’ SANTO

La colata di aria fredda, favorita dalla rimonta anticiclonica in atlantico(HP), avrà raggiunto tutta l’europa settentrionale nelle prime ore del giorno(T1) e si appresterà ad invadere l’Italia.

immagine-1.gif

Nella sera/notte di oggi, un minimo si genererà sul nord-est italia, favorendo una debole risalita di aria umida sulle orobie con l’accentuazione dell’instabilità e rovesci di pioggia in bassa valle, nevosi su tutta l’alta valle(fino a ) e oltre 600-700mt in media valle. In caso di rovesci particolarmente intensi però la quota neve potrebbe essere più bassa.

immagine-2.gif

Da notare i valori molto bassi dei geopotenziali in entrata(-30), sintomo dell’aria fredda ormai in ingresso..

immagine-2b.gif

SABATO SANTO

L’aria fredda si sarà impossessata dell’Italia ma sulle orobie la giornata trascorrerà generalmente poco nuvolosa causa una direttrice troppo diretta dell’ingresso freddo che attiverà correnti settentrionali, con venti molto freddi su prealpi; non si escludono rovesci pomeridiani nevosi fino a bassissima quota.

PASQUA

La formazione di un minimo depressionario(T) sul basso tirreno favorirà l’ingresso dell’aria fredda dalla porta del rodano e sulle orobie la mattinata trascorrerà generalmente nuvolosa con temperature basse..

immagine3.gif

 lo stesso minimo durante il pomeriggio traslerà sull’alto adriatico e favorirà un aumento dell’instabilità pomeridiana anche sulle orobie con possibilità di rovesci che, viste le basse temperature,  saranno nevosi oltre 500mt su tutta l’alta media valle con sconfinamenti anche in bassa valle specie dalla serata. Non si escludono neppure temporali grandigeni specie verso le pedemontane. Le temperature precipiteranno durante i fenomeni temporaleschi.

immagine4.gif

PASQUETTA

Potrebbe essere la giornata migliore del week end pasquale ma il freddo la farà da padrone specie su prealpi con valori sotto lo zero. L’aria fredda(T1) in ingresso sarà diretta maggiormente verso il centro sud-Italia mentre sulle orobie il tempo dovrebbe essere soleggiato o poco nuvoloso. L’incognita è rappresentata ancora una volta da possibili temporali o rovesci pomeridiani che non possono essere esclusi in queste particolari situazioni meteorologiche.

immagine-6.gif

METEO PASQUA OROBIE: IL DETTAGLIO

venerdi-santo.gif

sabato-santo2.gif

pasqua.gif

pasquetta.gif

Auguro una serena e felice Pasqua a tutti con questa poesia di Alda Merini, la grande poetessa che oggi, primo giorno di primavera, compie 77 anni..

Sono nata il ventuno a primavera
ma non sapevo che nascere folle,
aprire le zolle
potesse scatenar tempesta.
Così Proserpina lieve
vede piovere sulle erbe,
sui grossi frumenti gentili
e piange sempre la sera.
Forse è la sua preghiera.

(Alda Merini)

 Emanuele Felotti – collaboratore orobie meteo

ALBERGHI HOTEL RISTORANTI MEZZOLDO
FOTOGRAFIE IMMAGINI DI MEZZOLDO
ESCURSIONI SUI SENTIERI DI MEZZOLDO