Orobie Meteo Orobie Si avvicina il fine settimana, e arrivano nuove precipitazioni questo il “trend” atlantico incominciato da alcune settimane, perfino dalla stagione scorsa, ed a “parer” dei maggiori centri di calcolo aver ancora un “seguito”. L’Alta pressione delle Azzorre non ha nessuna “intenzione” di scendere verso latitudini mediterranee, rimane “arroccata” nel Nord Atlantico, favorendo così il continuo ingresso di “onde” cicloniche verso il Nostrum.

Toccherà all’Alta pressione di matrice nord- africana, “sopperire” alle assenze dell’altra, garantendo un pò di stabilità alla nostra Penisola,”compito” molto “arduo”. Difatti le Orobie saranno le “escluse” dalla protezione nord-africana, e continue “prede” di azioni cicloniche. La presenza di due figure depressionarie, una in Atlantico, l’altra nei pressi della Penisola Scandinava, non “depone ” sicuramente per un proseguo stabile.

Ci aspetta nuovamente un nuovo fine settimana “movimentato” a causa dell’arrivo di correnti umide atlantiche, con instabilità diffusa a partire dal pomeriggio/ sera di VENERDI’6 Giugno. Temperature in calo, massime verso 24/25°C. La giornata di SABATO 9 Giugno sarà quella più perturbata, con rovesci intensi e temporali anche forti, locali grandinate. Temperature in ulteriore calo, massime anche sotto i 20°C. DOMENICA 10 Giugno temporali e rovesci si attaderanno sulle Orobie per l’intera giornata, solo verso sera avremo una parziale cessazione delle precipitazioni.

Secondo i maggiori centri di calcolo per avere una fase stabile e soleggiata, dovremmo “pazientare” almeno fino alla metà del mese, quando l’Alta pressione di matrice nord-africana si “spingerà” fino alle Orobie, “sbarrando” la alle perturbazioni atlantiche, seppur con molta “fatica”.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo