Orobie MeteoOrobiemeteo Oggi non possiamo certamente riportare buone notizie per gli amanti del freddo e della poichè, come preannunciato nei precedenti commenti, l’alta pressione si è insediata in una posizione molto scomoda per le nostre zone, occupando con la propria radice alto-pressoria il bacino del mediterraneo sud-occidentale.

Nelle prossime ore non è previsto un cambiamento RADICALE delle condizioni anche se deboli infiltrazioni umide potranno arrecare qualche debole pioggia specialmente nella giornata di Domenica e in particolare su zone prealpine. La mappa READING riportata sotto mostra a 72H il rafforzamento dell’alta pressione nel mediterraneo con deboli infiltrazioni umide attraverso il bordo settentrionale ovvero proprio nei pressi della zona Orobica. In questi casi le nostre zone si vengono a trovare nuovamente in una situazione di “palude barica” ovvero, come spiegato più volte, in condizioni nè di pressione alta nè di bassa, con annuvolamenti talvolta compatti ma che non riescono ad arrecare piogge importanti poichè le perturbazioni non penetrano il mediterraneo, tamponate dalla “cupola anticiclonica”.

termiche

Fino a Mercoledì 18 Novembre non accadrà nulla di importante sulla scena europea ma in quella data l’abbassamento di un intenso vortice depressionario in Atlantico(T) potrebbe favorire un’ulteriore rimonta anticiclonica sull’europa centro-occidentale(hp) rafforzando la stabilità del tempo sulle nostre regioni con temperature in aumento. Tempo stabile e temperature per tutto il resto del mese? Probabile anche se spiragli per un cambiamento potrebbero affacciarsi proprio a fine terza decade; ma gli spaghi per ora parlano chiaro.

spaghi

Emanuele Felotti

 DAL FORUM METEO DELLA VALLE BREMBANA, LE PREVISIONI METEO