È stato aperto a Oltre il Colle un Internet point pubblico. L’iniziativa è della Pro loco che ha messo a disposizione un pc collegato alla rete per cittadini e villeggianti. Il computer è situato nella sede dell’associazione, in via Roma 201. Il servizio – spiega il presidente della Pro loco Claudio Leoni – è partito in fase sperimentale con una sola postazione; tuttavia i pc potrebbero essere raddoppiati entro l’estate, dopo un primo periodo di osservazione, trasferendoli nel locale di fronte allo sportello Pro loco. La possibilità di accedere al servizio è garantita negli orari di apertura al pubblico dell’ufficio della Pro loco e chi ne vuole usufruire deve portare con sé un documento di identità.

I costi per l’accesso all’Internet point sono diversi a seconda se si è iscritti alla Pro loco, enti convenzionati o non soci. I soci hanno diritto a due ore di navigazione gratuita annuale mentre mezz’ora costa quattro euro e un’ora sette euro; gli enti convenzionati alla Pro loco pagano per mezz’ora di navigazione quattro euro e sette euro per un’ora. I non iscritti pagano cinque euro per mezz’ora e otto euro per un’ora. Sono previsti inoltre tre forme di abbonamento: i soci pagano 40 euro per 10 ore annue, gli enti convenzionati 45 euro per 10 ore annue ed i non iscritti 50 euro sempre per 10 ore all’anno.

Davide Cortinovis – L’Eco di

Alberghi e Appartamenti a Oltre il ColleFotografie di Oltre il Colle