Orobie MeteoLa seconda decade di Giugno si “annuncia” con alcune novità positive, ma non aspettiamoci lunghe fasi stabili. Dopo settimane di condizioni autunnali, con precipitazioni diffuse e temperature certamente non estive, l’alta pressione nord/ africana inizia a spingere i suoi “tentacoli” verso le , in mancanza dell’altra delle Azzorre inisistente da parecchio tempo. Prima di “assaggiare” qualche giorno estivo, dovremmo “subire” un veloce impulso perturbato, specie nella mattinata di Lunedì 13. Entro sera i fenomeni dovrebbero esaurirsi, lasciando spazio a schirite più decise. Le temperature in questi giorni rimarranno contenute, con massime attorno a 21/ 24°C, venti che soffieranno dai quadranti occidentali.

Martedì 14 e Mercoledì 15: ritroveremo condizioni meteo stabili e soleggiate, grazie alla rimonta dell’ alta pressione. Cieli e poco nuvolosi, per tutti i due giorni, con temperature in rialzo e massime vicine ai 27/ 28°C.

Giovedì 16: le Orobie saranno lambite da correnti umide occidentali, ed un nuovo fronte instabile sarà la causa di nuove precipitazioni, almeno fino in tarda serata. Le temperature subiranno un nuovo calo, con massime tra 24/ 26°C. La nuova fase instabile continuerà anche nella giornata di Venerdì 17, con rovesci, alternati a brevi schiarite. Le temperature, pur gradevoli, subiranno un lieve decremento, con massime attorno a 23/ 24°C. Probabilmente il fine settimana non sarà all’insegna del tempo stabile ed estivo, a causa di un nuovo affondo atlantico.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo