calcioSan Giovanni Bianco – Dopo dieci partite senza sconfitte il Pontida Briantea cade contro il suo ex allenatore, Alessandro Marcassoli e perde l’occasione di avvicinare la Roncola, fermata dall’Amici Mapello, al terzo posto in classifica. Sorride con merito il , che ringrazia un superlativo Ciccio Marchesi, uno sgusciante Delle Fave e il tuttofare Shaban e si porta al secondo posto della classifica a inseguire uno Zogno 98 sempre più lanciato verso la vittoria del campionato.

I padroni di casa dimenticano la testa nello spogliatoio, visto che dopo soli 2’ sono già sotto: Delle Fave approfitta di un’indecisione della difesa bianco rossa e di rapina insacca. Si svegliano con due conclusioni di Lavelli senza fortuna i locali, al 16’ e al 29, ma al 26’ Marchesi aveva sfiorato il raddoppio mandando alle stelle a portiere battuto. Al 31’ Matteo Sibio pareggia con brivido dal dischetto, dopo il rigore concesso con generosità al diret-
tor di gara per l’ atterramento di A. Angiletti. Al 43’ Delle Fave si fa ipnotizzare dal sempre ottimo Clivati: polemiche sull’azione, visto che i locali chiedevano che la palla fosse buttata fuori per soccorrere un giocatore, con la reazione di mister Carozzi. Due minuti dopo A. Mazzoleni travolge un avversario in area e viene espulso per doppio giallo: è la chiave del match, Allevi realizza e i locali rimangono in dieci. Così diventa dura recuperare e anzi in contropiede i ragazzi di Marcassoli chiudono i conti al 18’ con un ispirato Delle Fave, partito sul filo del fuorigioco. Il Pontida ci prova con Tavola al 20’ e con Rottoli al 28’, ma la loro mira è sballata. 

Simone Masper – L’Eco di Bergamo

Alberghi, Ristoranti, Trattorie, Bed and Breakfast San Giovanni Bianco – Fotografie San Giovanni Bianco – Escursioni – Manifestazioni – Cartoline antiche