Raccolta fondi promossa dalle società sportive di e Seriate Sport ed educazione vanno a braccetto per la Rugby Valbrembana e la Rugby Seriate. «Nel dna di queste società è imprescindibile il connubio sport ed educazione – spiega Luca Quaglia di , responsabile del Rugby Zogno Valbrembana –. Al termine della stagione sportiva, dal 17 al 20 giugno, faremo una trasferta e un gemellaggio con la società abruzzese Rugby Sambuceto. Durante il tour visiteremo vari luoghi e in particolare L’Aquila dove incontreranno gli atleti dell’Aquila Rugby 1936. Le due società , con il patrocinio dei rispettivi Comuni, hanno ritenuto una valida opportunità fare conoscere e incontrare ai propri ragazzi i coetanei che hanno vissuto una drammatica esperienza come il terremoto. Ci sono valori che spesso sentiamo evocare quali lealtà, amicizia e rispetto che si possono, a volte, toccare con mano».

E volendo portare un segno tangibile di solidarietà, i rappresentanti delle due società, si sono chiesti cosa poter fare per aiutare in modo concreto i coetanei abruzzesi e così tramite il papà di Maurizio Zaffiri (giocatore dell’Aquila Rugby) si sono messi in contatto con l’Angsa Abruzzo onlus che è un’associazione di genitori di bambini autistici, la cui sede è andata distrutta durante il sisma in cui ha perso la vita anche un loro collaboratore.

La forza del mondo del rugby non si è fatta attendere: Rugby Junior , Rugby San Lorenzo, Rugby Pirati,
Rugby Brembate Sopra e la Rugby si sono subito rese disponibili a contribuire nella raccolta fondi organizzata dalla Rugby Zogno e dalla Rugby Seriate. Sono partite diverse iniziative per la raccolta di piccole somme di denaro. Durante il torneo «Mischia…moci », organizzato dalla Rugby Seriate sabato al centro pastorale Giovanni
XXIII in via Po 25, saranno vendute magliette create per l’occasione. La Rugby Zogno Valbrembana sabato 15
maggio darà avvio a un porta a porta per il paese durante il quale verranno distribuiti dei biscotti preparati dalle famiglie degli atleti. Il ricavato sarà devoluto all’associazione Angsa onlus. La consegna simbolica avverrà a L’Aquila a nome di tutte le società aderenti all’iniziativa.

L’Eco di Bergamo