Piazza Brembana – Un docente d’eccezione per i piloti del futuro, nel ricordo di un grande campione. Si è aperta con l’«Abc school» la due giorni motociclistica che a ricorda Diego Bosis, il campione di originario di Valtesse morto nel 2012 per un infarto. A onorare la memoria di Diego è arrivato dalla Spagna anche Adam Raga del team Gas Gas, che vanta sei titoli iridati. Raga ha firmato autografi e seguito i più piccoli nelle lezioni a bordo di speciali minimoto elettriche.

Oggi la due giorni si completa con la «Mountain trial for Diego Bosis», prova fuoristrada di 45 chilometri con cinque speciali «hard», che toccherà sentieri a e Moio, dove Bosis si allenava. Sul piazzale del pub Oca d’oro di sarà allestita una piccola indoor. Lo scorso anno al via della prova furono più di quattrocento. A Moio, in coincidenza con il raduno, è stato organizzato anche il terzo raduno regionale juniores. «Dato per prioritario il rispetto delle norme – sottolinea Davide , sindaco di Moio – va sottolineato come l’esempio pionieristico di Bosis abbia dimostrato la possibile, responsabile convivenza fra moto e natura». L’accessibilità ainostri monti grazie ai mezzi trial ha consentito a tanti giovani di mantenere vivi pascoli , Pirovano e Invernizzi e capanni.

L’Eco di

Hotel, Alberghi, Ristoranti e Appartamenti Piazza BrembanaFotografie Piazza Brembana
EscursioniManifestazioniCartoline antiche