ghiaccioAria artica continentale affluirà nuovamente e con maggiore intensità a partire dalle prossime ore con provenienza diretta dal lobo polare. Parziali annuvolamenti in arrivo con possibili rare sfiocchettate nelle prossime verso la pianura ma il dato essenziale è rappresentato da un ulteriore calo termico che ci porterà valori gelidi anche di giorno. Venerdì si isolerà infatti un lago gelido sull’europa centrale che attraverserà anche il nord-italia e si getterà anche in parte nella del rodano ove contribuirà alla formazione di un temporaneo minimo depressionario nei pressi del mar ligure. La previsione si fa molto incerta perchè, se tale minimo riuscirà ad approfondirsi, potrebbe portarci nevicate tra Venerdì e Sabato mattina prima di sfilare verso sud-est.

Le possibilità ci sono ma la previsione che per ora mi sento di emettere è quella di spruzzate di o deboli nevicate per la nostra zona orobica(poco su ) seguite da un miglioramento già nella prima parte di Sabato sotto la spinta di un gelido vento settentrionale.

Domenica tempo stabile ma gelido in attesa del sopraggiungere di correnti atlantiche sud-occidentali che Lunedì dovrebbero portare ulteriori nevicate a tutte le quote accompagnate però da un costante e (forse) rapido aumento termico con innalzamento della quota neve all’arrivo dello scirocco. Nonostante però sia probabile un peggioramento la prossima settimana voglio ulteriormente sottolineare che i dettagli previsionali sono lontani dall’essere definiti e l’invito è sempre quello di seguire costantemente gli aggiornamenti sul forum…

GIOVEDI’ 17 DICEMBRE 2009:
In nottata passaggi nuvolosi verso la pianura con possibile locale nevischio; in giornata miglioramento. Temperature in calo specie in quota e dalla serata.
SITUAZIONE ORE CENTRALI DELLA GIORNATA
stato cielo: parzialmente nuvoloso con tendenza a schiarite, temp. a 850hpa(1350mt): -6° – temp. minime: -10° (prealpi) / -3°(bassa valle), temp. massime: -6°(prealpi) / +1°(bassa valle), vento: deboli variabili

VENERDI’ 18 DICEMBRE 2009:
In mattinata cieli parzialmente nuvolosi con gelo. Durante la giornata graduale aumento della nuvolosità e nel pomeriggio possibile risalita di deboli fenomeni nevosi fino alle porte delle prealpi (che saranno meno coinvolte). Neve che se confermata sarà ghiacciata e quindi si raccomanda molta prudenza sulle strade. In serata fenomeni nevosi localmente moderati verso la pianura. (IL TUTTO E’ DA CONFERMARE NEI DETTAGLI) Temperature in ulteriore sensibile calo.
SITUAZIONE ORE CENTRALI DELLA GIORNATA
stato cielo: nuvoloso, temp. a 850hpa: -8° – temp. minime: -12° (prealpi) / -5°(bassa valle), temp. massime: -7°(prealpi) / -1°(bassa valle), vento: deboli da est

SABATO 19 DICEMBRE 2009:
Nella prima parte della mattinata possibile copertura nuvolosa se arriveranno i fenomeni nevosi con tendenza però a miglioramento sotto la spinta di un gelido vento settentrionale. Temperature in ulteriore calo e forte sensazione di freddo anche durante il giorno.
SITUAZIONE ORE CENTRALI DELLA GIORNATA
stato cielo: tendenza a schiarite – temp. a 850hpa: -10/-11
temp. minime: -15° (prealpi) / -8°(bassa valle) – [b]n.b: in caso di schiarite ampie durante la notte, temp. massime: -9°(prealpi) / -2°(bassa valle), vento: deboli variabili.

Emanuele  Felotti

http://forum.valbrembanaweb.com/meteo-alpi-prealpi-orobie-f79/previsioni-agg-dicembre-gelo-neve-t3033.html

http://forum.valbrembanaweb.com/meteo-alpi-prealpi-orobie-f79/nowcasting-dicembre-sfonda-inverno-t4048-189.html