Alta Brembana – Sull’onda del successo riscontrato negli anni precedenti, arriva alla quarta edizione Erbe del casaro, percorso enogastronomico sulle erbe spontanee e i formaggi bergamaschi che si svolgerà da oggi al 6 giugno con l’organizzazione di Altobrembo e la collaborazione del Consorzio tutela Valcalepio e del Consorzio tutela Moscato di Scanzo. Tra le novità di questa edizione il gelato alle erbe e il pane al parüc. La mostra delle erbe e delle piante spontanee della , organizzata con l’Orto botanico di , sarà aperta oggi e domani all’infopoint dell’«Antica segheria Pianetti » a .

I consorzi vinicoli saranno presenti ad il 1° giugno per «Formaggi di… vini» e a Santa Brigida il 9 giugno per «Il salone dei formaggi brembani e dei vini della » (in entrambe le occasioni sarà possibile gustare i vini). La rassegna vede coinvolti anche una dozzina di ristoranti della zona. Durante tutto il periodo i ristoranti aderenti proporranno un menu dedicato alle erbe tipiche delle zone di montagna abbinandoli ai vini Valcalepio e Moscato di Scanzo. I ristoranti aderenti sono il Tagliere di Santa Brigida, l’hotel Milano di , il Sole di , la Rustica di , Ristorobie all’Avaro, il , il Coira di Santa Brigida, il rifugio SanMarco 2000 di Mezzoldo, il rifugio , l’ostello di Cassiglio, l’Edelweiss di Santa Brigida, il rifugio Trifoglio di , la gastronomia «Pasticci e capricci» di Piazza Brembana.

L’Eco di Bergamo