I padroni di casa partono a razzo e vanno in gol all’11’ con . Gli ospiti si dimostrano troppo remissivi e sterili in attacco. Fondamentale vittoria interna per il Fratelli , che con una partita di grande dinamismo e grinta ha dominato un Imagna troppo remissivo e sterile in attacco. I padroni di casa partono a mille e all’11’ trovano il vantaggio: verticalizzazione di Egman per la testa di bomber Busi che, nonostante la statura minuta, scavalca Bolis in goffa uscita.

Il reagisce solo con una punizione di Rizzo controllata da Losma, poi al 23’ rischia ancora grosso quando Bolis per ben tre volte si oppone alle conclusioni di Busi, Pedretti e Oberti. Gli alto-brembani mettono costantemente in difficoltà la retroguardia ospite con un gioco avvolgente e con la rapidità e tecnica delle proprie punte, al 26’ infatti Busi serve d’esterno Pedretti che salta tre difensori ma poi calcia a lato da ottima posizione. Sul fronte opposto al 41’ il ha la clamorosa e unica occasione per pareggiare: Joseph Rota serve in mezzo Rizzo che è liberissimo ma, a porta vuota, spara addosso a Matteo Rossi.

Il entra nel secondo tempo con la stessa grinta e chiude subito il match: all’11’ il diagonale chirurgico di Paganoni dal limite vale i 2-0, due minuti dopo Paleni tenta l’eurogol di rovesciata e al 14’ Losma annulla le speranze valdimagnine di rimonta respingendo il tentativo di J. Rota. Gli ospiti si abbattono e al 25’ subiscono il tris: punizione blanda di Egman, Bolis però si fa sfuggire la palla, Monaci è nei pressi e insacca. Nei minuti finali i locali sfiorano il poker con Busi ed Egman, mentre il Valle Imagna in pieno recupero ottiene almeno il gol della bandiera con il destro del subentrato M. Manzoni.

FRATELLI CALVI 3 – VALLE IMAGNA 1
RETI: 11’ pt Busi, 11’ st Paganoni, 25’ st Monaci, 46’ st M. Manzoni.
FRATELLI CALVI: Losma, Giupponi, Monaci, Paganoni, Fognini, M. Rossi, Oberti, Egman, Busi, Paleni (20’ st Ferrari), Pedretti (34’ st S. Regazzoni). All. Pellegrini.

VALLE IMAGNA: Bolis, Masnada (14’ st M.
Locatelli), Rizzo, Petresini, Angiolini, Mazzoleni, Pizzagalli (14’ st M. Previtali), Cornali, J. Rota (34’ st M. Manzoni), N. Previtali, A. Rota. All. Manzinali ARBITRO: Scropetta di

Andrea Carminati – L’Eco di Bergamo