Piazza Brembana – Un investimento di 285 mila euro, che comporterà un risparmio, in termini di riduzione della spesa energetica, del 70% della spesa annua. Con rientro del denaro speso, quindi, in poco più di otto anni. Sono alcuni numeri dell’impianto fotovoltaico che da alcuni mesi è stato posato sui tetti della casa di riposo «Don Palla» di . Attualmente è l’unico edificio pubblico dotato di pannelli fotovoltaici presente in paese.

Sono 342 i pannelli fotovoltaici «Meta system» che sono stati disposti su sei diverse falde dell’edificio. «La professionalità dell’impresa Ing srl di Bergamo ha permesso l’installazione dell’impianto in due settimane prima della stagione invernale – spiega il presidente della Fondazione don Stefano Palla, –. Gli scorsi anni la spesa di energia elettrica ammontava a 45 mila euro: con questo impianto si prevede un risparmio energetico del 70% della spesa annua, quindi in otto anni recupereremo la spesa dell’investimento». L’opera, progettata da Gabriele Ghirardi, prevede una garanzia di rendimento di 12 anni al 90% e di 25 anni all’80%. Sul tetto è stato montato anche un impianto di videosorveglianza costituito da 16 telecamere montate su otto pali.

Ma non è solo il ritorno economico ad aver portato la fondazione don Stefano Palla a realizzare un intervento di questo tipo. La scelta di installare un impianto fotovoltaico sugli edifici della casa di riposo è infatti un segnale di sensibilità rispetto alle tematiche ambientali e del rispetto del territorio.

Eleonora Arizzi – L’Eco di Bergamo

Hotel, Alberghi, Ristoranti e Appartamenti Piazza BrembanaFotografie Piazza Brembana
EscursioniManifestazioniCartoline antiche