soccorso1Foppolo – Dopo il successo – la scorsa settimana a Schilpario – del primo appuntamento sulle con il «Gazebo Akja 2009», l’iniziativa (che punta a far conoscere l’attività dei volontari di soccorso sulle ) si rinnova domani a e il 7 marzo a Lizzola, in Seriana. «Il gazebo – spiega Nicola Bernacca, volontario Akja – è ben visibile per il suo colore arancione, e chi vi si reca troverà al suo servizio alcuni volontari dell’associazione che saranno disponibili a dare informazioni sulla nostra attività e a raccogliere iscrizioni per il prossimo corso di reclutamento. Sabato scorso abbiamo registrato una buona affluenza di , speriamo di replicare sulle nevi di .

Il 7 marzo a Lizzola chiuderemo la campagna con una giornata denominata “Sciakjata”: i volontari soccorritori si metteranno a disposizione facendo vedere e provare l’attrezzatura che viene quotidianamente utilizzata in servizio». «Questa seconda edizione – continua Bernacca – vuole bissare gli ottimi risultati dell’anno con la selezione di una quarantina di persone cimentatesi in tre prove sciistiche, valutate da e istruttori Fisps».

Quest’anno la selezione dei volontari è in programma per domenica 29 marzo sulle nevi di Lizzola. Nel frattempo il corso per quanti hanno superato la selezione dello scorso anno è arrivato al giro di boa. Gli allievi, una decina in tutto, hanno iniziato a lavorare sulle tecniche di trasporto dell’infortunato e di movimentazione di persone e materiale. «Il superamento dell’esame finale da parte dei 10 allievi – spiega ancora Bernacca – andrà ad incrementare il numero dei soccorritori attivi Fisps-Akja, raggiungendo quota 80, in servizio in sette stazioni della (, , Foppolo, Lizzola, Colere, Schilpario, solo servizio gare) nei giorni festivi del calendario sciistico». Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet www.akja.it.

Silvia Salvi – L’Eco di

Foppolo.orgFoppolo.co.ukFoppolo.biz