Foppolo – Per , da lunedì, inizierà il «Carnevale inglese». Non saranno anticipati i tradizionali giorni di festa che precedono la Quaresima, ma per il centro sciistico dell’alta Brembana, turisticamente parlando, l’atmosfera sarà già quella fatta di coriandoli e maschere. «Perché in Inghilterra – spiega Andrea Bosco, responsabile marketing della società Brembosuperski che gestisce le di Foppolo, e – le feste di Carnevale durano ben due settimane. Quindi, da lunedì prossimo, attendiamo comitive da Oltremanica fino al prossimo 21 febbraio. Sciatori a cui, naturalmente, si aggiungeranno gli appassionati di casa nostra, il cui boom è previsto per la settimana dal 15 al 21 febbraio».

Ieri, intanto, nonostante la nevicata in corso, le piste della Quarta Baita e del Montebello era discretamente affollate. Soprattutto di stranieri provenienti dall’Est Europa. Segno, comunque, che la stagione sciistica – continuano dalla direzione di Brembosuperski – finora è andata bene.

«Rispetto agli scorsi anni – prosegue Bosco – l’incremento c’è stato soprattutto da lunedì a venerdì. Un turismo pendolare che, spesso, ha portato anche 700-1.000 sciatori al giorno. Un aumento dovuto anche al miglioramento delle piste e ai lavori di sistemazione effettuati quest’estate». «Per i prossimi giorni – continua il responsabile marketing – gli sono praticamente al completo, grazie ai gruppi di studenti che arrivano con i tour operator e i gruppi di stranieri, soprattutto inglesi. E le prenotazioni sembrano buone fino a marzo. Speriamo, quindi, di chiudere la stagione con un altro boom per le vacanze di Pasqua». Fino a domani, peraltro, la società Brembosuperski sarà presente alla «Fiera della fiducia», in corso alla fiera di via Lunga a Bergamo.

E in attesa della pubblicazione del bando per il piano di sviluppo del piazzale Alberghi, Foppolo pensa anche all’immediato futuro. Le seggiovie della Quarta Baita e del Montebello, dalla prossima stagione, dovrebbero essere sostituite da una cabinovia da otto posti che porterà dall’arrivo delle piste fino al Montebello in soli sei minuti (con una capacità di 2.800 all’ora). Ieri, sulle piste di Foppolo, insieme al sindaco Beppe Berera, ai direttori degli impianti Davide Redaelli e Damiano c’era Beppe Panizza, il trentino già allenatore di campioni e direttore di stazioni invernali. «Stiamo valutando con lui le soluzioni tecniche migliori per posizionare la cabinovia – spiega il sindaco – e speriamo di essere pronti per la prossima stagione. In attesa del salto di qualità vero che arriverà quando avremo individuato l’imprenditore pronto a investire nella nostra ».

L’Eco di Bergamo

ALBERGHI HOTEL APPARTAMENTI FOPPOLO
FOTOGRAFIE IMMAGINI DI FOPPOLO
ALBERGHI SCIARE IN VALLE BREMBANA BERGAMO

www.foppolo.orgalberghi.foppolo.orgnews.foppolo.orgwebcam.foppolo.orgforum.foppolo.org