Foppolo – Un viavai di elicotteri come, probabilmente, non s’era mai visto. Tanto che il sindaco di Foppolo dice, con una battuta, che «in questi giorni in paese ci sono più elicotteri che abitanti». Motivo di tanto traffico aereo in questi giorni a quota 1.600 metri, i lavori di potenziamento dei paravalanghe: sul pizzo Vescovo, sul monte Valesino, sul Rovera, all’ingresso del paese e, in territorio di , sul monte . Opere, per un ammontare di oltre tre milioni di euro, che interessano Foppolo ma anche i versanti di e Valleve.

E andranno a difendere strade e abitati. «I lavori – spiega il sindaco di Foppolo Beppe Berera – fanno parte degli interventi dalla , a cui va dato atto dell’impegno per la prevenzione dei rischi idrogeologici. Si tratta di opere attese da tempo che ora trovano concreta attuazione». I cantieri, sette complessivamente, infatti, dovrebbero concludersi entro quest’estate. Il via vai di elicotteri, per portare operai e materiali in quota, quindi, proseguirà per alcune settimane. Garantendo anche uno spettacolo ai visitatori di Foppolo.

Nel dettaglio l’intervento più consistente riguarda il pizzo Vescovo, sul versante di Foppolo: si tratta del terzo lotto di lavori, per il potenziamento delle linee di paravalanghe a protezione del centro abitato in località Foppelle. Sempre sul pizzo Vescovo si stanno realizzando barriere antivalanghe sia sul versante di Carona (ingresso dell’abitato) sia su quello di Valleve (di fronte al municipio).

Ci sono poi in corso altri tre interventi sempre a Foppolo. Uno riguarda il canale Valesino, dove, nella notte tra l’11 e il 12 gennaio 1977, scese una valanga che provocò otto vittime: in questi giorni si sta provvedendo alla manutenzione dei paravalanghe esistenti, con l’aggiunta di nuove linee di difesa attive. Altro cantiere aperto sul monte Rovera, le cui eventuali andrebbero a finire nella zona del Des : anche qui si sta provvedendo alla manutenzione e al potenziamento delle barriere. Infine, per quanto riguarda Foppolo, l’ultimo cantiere poco prima dell’ingresso del paese, con la sostituzione delle linee di protezione. E, a Valleve, oltre al cantiere sul pizzo Vescovo, si aggiunge quello sul monte Pegherolo, realizzato dalla Provincia e a difesa della zona della parrocchiale e della provinciale.

Giovanni Ghisalberti – L’Eco di

Alberghi, Hotel, Appartamenti, ResidenceManifestazioni ed eventi a Foppolo
Fotografie immagini di FoppoloScialpinismo
Alberghi sciare in Valle BrembanaEscursioni itinerari a Foppolo

www.foppolo.orgalberghi.foppolo.orgnews.foppolo.orgwebcam.foppolo.orgforum.foppolo.orgwww.foppolo.bizfotografie.foppolo.bizappartamenti.foppolo.bizimpianti.foppolo.biz