cabinovia-foppoloFoppolo – I soldi per la minirivoluzione degli impianti di risalita ci sono. Dalla prossima stagione sciistica Foppolo avrà la nuova cabinovia che, in soli sei minuti, porterà gli dal piazzale degli alberghi al Montebello. Via, quindi, le storiche seggiovie della Quarta e del Montebello che, però, saranno riposizionate: quella del Montebello dalla prossima stagione, verrà montata in località Foppelle; la Quarta , invece, dal 2013-2014, avrà nuova vita nella parte bassa del monte Toro, area sciabile che, a sei anni di distanza dallo smantellamento dello skilift, tornerà a essere servita da un impianto di risalita. I soldi necessari per gli interventi arriveranno dalle banche che ieri hanno aderito all’appello della Brembo Super , la società dei Comuni di Foppolo, Carona e Valleve. Intesa Sanpaolo, , Creberg e Unicredit metteranno sul tavolo, nell’arco di due anni, 15 milioni di euro, quanto mancava alle tre stazioni sciistiche per completare il progetto di rilancio sottoscritto nel febbraio 2010 con Regione Lombardia.

Dodici milioni, finora, i soldi già spesi nel comprensorio negli ultimi due anni per potenziamento impianti e innevamento (dalla quadriposto della Carisole alla seggiovia Camoscio di ), 4,4 quelli che arriveranno dalla Regione e ora 15 dalla banche per proseguire nell’operazione. La novità principale sarà l’installazione della nuova cabinovia da otto posti dal piazzale alberghi al Montebello (senza tappe intermedie) con una capacità di trasporto di 2.800 persone all’ora.

La vecchia seggiovia del Montebello, già dalla prossima stagione, sarà riposizionata alle Foppelle, dove quest’anno ha debuttato il nuovo campo scuola. Anziché gli 800 metri attuali l’impianto coprirà una distanza di 450 metri. La seggiovia della Quarta Baita, invece, verrà montata nella parte bassa del monte Toro. Si aggiungerà, quindi, all’impianto della parte alta, quest’anno, peraltro, rimasto fermo. Sempre per la prossima stagione si completerà l’innevamento artificiale a Carona e San Simone. Prosegue, quindi, il coraggioso progetto di investimento del comprensorio che, nella stagione appena chiusa, nonostante le condizioni decisamente sfavorevoli, è comunque riuscito a contenere i danni grazie all’innevamento programmato: un meno 15% di presenze ma con 35 giorni di apertura in meno rispetto al 2010-2011.

Giovanni Ghisalberti – L’Eco di

http://forum.valbrembanaweb.com/stazioni-ski-valle-brembana-f78/brembo-ski-foppolo-carona-san-simone-t5006-1341.html

Alberghi, Hotel, Appartamenti, ResidenceManifestazioni ed eventi a Foppolo
Fotografie immagini di FoppoloScialpinismo
Alberghi sciare in Valle BrembanaEscursioni itinerari a Foppolo

www.foppolo.orgalberghi.foppolo.orgnews.foppolo.orgwebcam.foppolo.orgforum.foppolo.orgwww.foppolo.bizfotografie.foppolo.bizappartamenti.foppolo.bizimpianti.foppolo.biz