Foppolo nella «lista nera» dell’Unione europea per mancanza di fogne e a rischio di maximulta? Comune e Bas non ci stanno. In un comunicato precisano infatti che «la procedura d’infrazione europea per inadeguata depurazione delle acque o assenza di fognature risale a un’indagine amministrativa, quindi, non “sul terreno”, di tre anni fa, nel 2007». Si precisa poi che «già all’atto della stipula della concessione dei servizi di collettamento e depurazione del 30 giugno 998, tra l’allora Bas spa (oggi Bas SII spa) e l’Amministrazione di , il comune era dotato di una rete fognaria perfettamente funzionante. Bas ha provveduto a realizzare l’impianto di depurazione a servizio di tutta l’area urbanizzata nei primi anni della propria gestione, in accordo con l’Amministrazione comunale e usufruendo di un parziale finanziamento della Regione».

Quindi si conclude che «il sistema fognario e depurativo di Foppolo è regolarmente autorizzato e che Bas, in qualità di gestore, ha già trasmesso alla Regione, all’Ato di , alla Provincia e al Comune di Foppolo, i chiarimenti del caso, dai quali risulta che l’amministrazione del paese brembano è totalmente estranea al processo di infrazione dell’Unione europea».

L’Eco di Bergamo

Alberghi, Hotel, Appartamenti, ResidenceManifestazioni ed eventi a Foppolo
Fotografie immagini di FoppoloScialpinismo
Alberghi sciare in Valle BrembanaEscursioni itinerari a Foppolo

www.foppolo.orgalberghi.foppolo.orgnews.foppolo.orgwebcam.foppolo.orgforum.foppolo.orgwww.foppolo.bizfotografie.foppolo.bizappartamenti.foppolo.bizimpianti.foppolo.biz