organo-bossi-cassiglioDoppio ravvicinato appuntamento con la rassegna del Florilegio Organistico: domani, martedì 18, all’organo Bossi (1800) di Cassiglio e mercoledì 19 all’organo Serassi (1803) di Roncobello. Protagonisti del primo concerto, nella chiesa parrocchiale di , saranno Fabrizio Moretti all’organo e Matteo alla tromba che rileggeranno un variegato programma che prevede in apertura il celebre Prelude (ex Te Deum) di Charpentier, la Sonata n. 1 in Fa di Baldassarre e il passo d’organo Tiratutti di Petrali;

farà seguito l’Adagio dal Concerto in do minore per oboe e archi di Benedetto Marcello e la Suite n. 1 of Trumpet voluntaries di Stanley.

Dello stesso interprete Fabrizio Moretti verranno suonati Ingresso e Comunione tratti dalla sua Messa d’organo prima, per concludere con la Sonata seconda per organo di Lucchesi e con brani di Händel tra cui The trumpet shall sound (ex Messiah) e la Suite in D. Mercoledì, al Serassi della chiesa parrocchiale di , sarà la volta dell’organista Luca Oberti, che presenterà un programma rinascimentale – barocco. In particolare saranno rilette musiche di Johann Sebastian Bach (Fantasia e fuga in la minore BWV 904), di Andrea Gabrieli (Canzon francese detta «Qui la dira»), di Jan Sweelinck (Balletto del Granduca), di Girolamo Frescobaldi (Toccata terza e ), di Louis-Nicolas Clérambault (Suite du deuxiéme ton) e di Georg Friedrich Händel (Suite in fa maggiore). La rassegna sugli organi storici dell’alta è promossa dal gruppo «L’organo positivo» in collaborazione con il locale Vicariato, con il patrocinio della , della , del Bim e con il contributo delle Amministrazioni comunali ospitanti. Entrambi i concerti avranno inizio alle ore 21 (ingresso libero) e saranno preceduti da visite guidate agli strumenti a partire dalle ore 20,15. Per ulteriori informazioni tel. 339.1865671.

L’Eco di Bergamo