Valle – «Questo film è stato anche l’occasione per allacciare grandi amicizie e per dimostrare come Bergamo e la valle siano capaci di una straordinaria ospitalità che speriamo possa emergere pure dalle scene». Nicola Salvi ed Elisabetta Sola, di «Officina della comunicazione » di Bergamo, hanno dato il «rompete le righe»: dopo un mese di intensissimo lavoro le riprese del film «Io, », per la regia di Giorgio Pasotti e Matteo Bini, si sono concluse. Ora inizierà la fase del montaggio, tra Bergamo e l’Inghilterra.

«Ci preme ringraziare tutti gli sponsor che, in molti casi, oltre a fornirci un sostegno economico – dicono Nicola ed Elisabetta – hanno contribuito a ridurre le spese di produzione mettendo a disposizione risorse proprie e competenze specifiche». Ora non resta che attendere l’uscita del film (la conclusione è prevista in primavera), che valorizzerà le location bergamasche: , e la frazione Oneta, San , Città Alta e Alzano.

L’Eco di Bergamo