Orobie Meteo Orobie – A parte qualche passaggio innocuo nuvoloso, le in queste giorni sono state “graziate” dal maltempo, che putroppo anche stavolta si è accanito duramente sulle regioni meridionali e nelle Isole Maggiori. L’Atlantico continua da diversi giorni a “sfornare” perturbazioni, e probabilmente il mese di Novembre sarà “annoverato” come il più “generoso” di precipitazioni ’anno 2012. Una nuova perturbazione atlantica si avvvicinerà alla nella giornata di Venerdì 23 Novembre, ma con rischio precipitativo molto basso. Le temperature pur restando nelle medie stagionali, saranno molto , con massime attorno ai 12/13°C, e minime tra 7/8°C. I venti proverranno dai quadranti occidentali, con debole intensità.

Sabato 24 Novembre avremo un incremento della copertura nuvolosa, a causa delle correnti umide atlantiche, ma ancora con pochi fenomeni precitativi tra mattina e pomeriggio, in intensificazione nella serata. a quote alte, attorno ai 1800 metri. Temperature massime in calo di qualche grado, per lo più comprese tra 11/12°C. minime in rialzo, comprese tra 8/10°C. Ventilazione assente. Domenica 25 Novembre sarà una giornata grigia, con deboli pioviggini, e termiche ancora miti. ancora a quote alte. Venti deboli da sud-est. La perturbazione atlantica dopo l'”incertezza” del fine settimana, aumenterà il suo “carico” precipitativo nei primi giorni della nuova settimana, determinando forte maltempo per alcuni giorni.

Salgono le “quotazioni” per l’arrivo di aria artica nel prossimo fine settimana, che potrebbe essere “accompagnato” da precipitazioni nevose a quote collinari, o forse più in basso. Se il “progetto” invernale si realizzasse, a partire dai primi giorni di Dicembre potremmo già “sperimentare ” sulle Orobie temperature molto rigide, con minime di alcuni gradi sotto zero ( 6/7°C) e massime di qualche grado sopra la positività. In attesa di ulteriori conferme, vi rimando agli appositi forum.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo