Orobie Meteo Meteo Orobie – Non ci speravamo più ormai. La stagione in corso, sembrava ormai arrivata al “capolinea” molto prima del suo “tempo”, ma grazie all’ Anticiclone Russo – Siberiano finalmente potremo “rivedere” un pò di Inverno. Finora solo il versante nord/ alpino è stato “graziato” da nevicate anche abbondanti, lasciando alle nostre solo le “briciole”. In questi giorni l’Alta pressione delle Azzorre ha spostato i suoi massimi valori tra Regno Unito e Paesi nordici, unendosi all’Anticlone Russo -Siberiano, creando il famoso” ponte di Weijkoff”, foriero di precipitazioni nevose a tutte le quote.

I due anticicloni non saranno gli unici protagonisti di questo fine settimana, ma all’evento nevoso “collaborraranno” due figure depressionarie. La prima è una goccia fredda tra Penisola Iberica e nord Africa, dove ha dispendiato ne desero del Sahara, creando paesaggi molto suggestivi per l’ubicazione. La seconda è la depressione d’Islanda, che spingerà corpi nuvolosi verso il centro-nord. L’interazione tra tra una latente circolazione depressionaria sul Mediterraneo centrale o centro-occidentale e aria fredda continentale, creerà i presupposti per nevicate a tutte le quote nel prossimo fine settimana.

Nella giornata di SABATO 28 avremo deboli precipitazioni, con neve inizialmente a 700 metri, in calo verso sera fin verso i 500 metri. Nella giornata di DOMENICA 29 ritroveremo precipitazioni nevose a tutte le quote, e temperature in flessione. Le precitazioni nevose a secondo della collocazione del minimo in formazione, sono stimate tra 5/ 10 centimetri.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo