Orobie MeteoDopo l’assalto dell’alta pressione nord/ africana verso le nostre , la situazione - climatica ritorna nella norma stagiionale. Nei giorni scorsi a causa dell’apporto sub/ tropicale, le temperature sulle hanno raggiunto livelli elevati (anche a causa dell’alto di umidità), superando di gran lunga la soglia dei 30°C. Il caldo non ha risparmiato neanche le alte quote, al Rifugio Curò nella giornata di Mercoledì 28, è stata registrata una temperatura massima di 20.5°C ( Dati del CML). L’alta pressione nord/ africana è ritornata nella sua “sede”, ricacciata dai temporali e dalle correnti fresche seguite a questi.

Ci aspetta un fine settimana gradevole, senza eccessi termici, con temperature persino di qualche grado inferiori alle medie stagionali, Non sentiremo più parlare di caldo e temperature elevate per qualche giorno, per merito di correnti occidentali, a tratti anche instabili.

In dettaglio :

SABATO 2 GIUGNO: al mattino ancora qualche episodio instabile su Orobie, nubi e spazi soleggiati, si alterneranno per l’intera giornata. Le temperature rimarranno contenute, inferiori alla media stagionale. Le massime comprese tra 22 / 23°C – Le minime tra 16/ 17°C – Lo scenderà verso 2900 metri in giornata. I venti deboli, proverranno dai quadranti sud orientali.

DOMENICA 3 GIUGNO: al mattino coperto, ma senza precipitazioni. Ampi rasserenamenti dal pomeriggio. Clima mite e gradevole. Le temperature avranno un lieve incremento. Le massime comprese tra 23/ 24°C – Le minime tra 18/ 19°C. Lo zero temico risalirà verso i 3300 metri. I venti saranno prevalentemente deboli e soffieranno da Sud-Est.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo