Orobie MeteoMeteo Orobie – Mancano pochi giorni alla “chiusura” meteorologica della stagione invernale, che la nuova stagione “spinge” sull’acceleratore ed anticipa i “tempi”. Fino a qualche settimana fà la nostra Penisola e le Orobie, hanno “vissuto” la più cruenta incursione “siberiana” degli ultimi anni, battente sotto il profilo termico tutti i record del passato. Mentre il freddo è stato “ricacciato” nei suoi luoghi “d’origine”, l’Alta pressione delle Azzorre rimane ben “ancorata” sull’Europa occidentale, “impedendo” alle perturbazioni atlantiche qualsiasi “movimento” verso le Orobie, “veicolando” spifferi freddi verso la Penisola Balcanica.

Nel fine settimana registreremo un forte aumento termico, specie nella giornata di Sabato 25, ove le massime potrebbero “sfiorare” anche i 17°C. Nella giornata di Domenica 26 assisteremo ad un lieve calo termico, a causa di correnti umide orientali, che non “produrranno” nessuna precipitazione. In questi giorni il Vortice Polare è in “gran forma”, soltanto un suo indebolimento potrà riportare condizioni invernali sulle Orobie. A tutt’oggi i maggiori modelli previsionali “depongono” per un proseguo anticiclonico, senza “rigurgiti” invernali.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo