Si svolge oggi sul monte Ubione, a Ubiale Clanezzo, la 38ª festa della montagna, organizzata dal gruppo «Amici del monte Ubione». Il programma prevede alle 11 la celebrazione della Messa, presieduta dal parroco di don Claudio Borella, in onore dei Caduti di tutte le guerre e della montagna, quindi alle 12 il rancio: funzionerà cucina da campo con primi e secondi piatti.

Durante il pomeriggio, quindi, si terrà una sottoscrizione a premi, il cui ricavato andrà a sostenere le spese di manutenzione delle strutture presenti sulla vetta della montagna. Prima della celebrazione della Messa funzionerà anche un servizio bar. La vetta è raggiungibile da (piazzale zona cimitero), da Sopracorna di Ubiale o dal ponte della vecchia condotta della centrale Enel a Strozza.

 «Grazie al gruppo Amici del monte Ubione – spiega Gianluigi Gamba – che da anni si dedica alla manutenzione dei e alla cura della cima, le strutture per il ristoro sono in ottime condizioni e consentono agli escursionisti momenti di tranquillità e la possibilità del pic-nic».