Roncobello – Al mulino di si respira il gusto delle cose semplici, il profumo delle antiche attività contadine, il contatto intimo con la natura e il piacere di ritrovarsi insieme nella semplicità di gesti e di attività manuali. Questo è anche lo spirito che anima la Festa di settembre, un modo per concludere le proposte estive e per regalare uno spazio di incontro e di cultura. Domani si svolgerà la quarta edizione della Festa del mulino, organizzata dall’associazione Maurizio Gervasoni onlus in collaborazione con vari enti e sponsor. Una giornata all’aperto per riscoprire le occupazioni quotidiane di un tempo, per giocare e per vivere l’emozione del teatro. L’apertura della festa alle 10 con le iscrizioni e le prenotazioni al banco della segreteria. Alle 10,30 la visita accompagnata ai laboratori di torchiatura e di lavorazione della lana di pecora alla contrada Oro con la possibilità di una breve escursione nell’abitato di sulle tracce della storia.

 Inizieranno anche le visite guidate a gruppi all’interno del mulino. Alle 11 per bambini e ragazzi i «Giochi di kim», giochi di memoria legati ai cinque sensi. Alle 12,30 sarà servito il pranzo con gustose pietanze accompagnate da polenta. Con il gioco de «La ruota del mulino» ci sarà la possibilità di portare a casa premi a sorpresa. Dopo la pausa pranzo, alle 13,45, saranno avviati i laboratori «Fior di granturco», «Il sentiero invisibile» e «Il mugnaio aspetta i chicchi».

Seguirà, alle 14,45, il saluto delle autorità. Alle 15 tutti seduti nel prato per assistere al musical «Se in viaggio…» presentato dalla compagnia di teatro musicale «I Ventiseinovantanove». Una storia che ruota attorno allo smarrimento di una valigia nella zona bagagli di un aeroporto. Alle 16,30 la merenda per tutti con alimenti naturali e genuini. Alle 16,45 sarà celebrata la Messa all’aperto. La festa si svolgerà anche in caso di maltempo. Si consigliano abbigliamento e calzature adeguate. Per il pranzo è necessaria la prenotazione entro le 11,30. Per ogni pasto consumato, l’organizzazione devolverà 50 centesimi a favore della parrocchia di per il restauro conservativo degli affreschi della cappella di San Rocco. Informazioni allo 0345.84197.

L’Eco di Bergamo

http://www.valbrembanaweb.com/valbrembanaweb/manifestazioni/settembre_2010/Festa-Mulino-di-Baresi.pdf

Alberghi, Ristoranti e Appartamenti RoncobelloFotografie Roncobello
EscursioniManifestazioniCartoline anticheScialpinismo Roncobello