carale di santa brigidaSaranno presentati oggi e domani, con un doppio convegno, gli interventi di messa in sicurezza delle ex cave di gesso Carale, in località Monticello di . Oggi, dalle 9.30 alle 17.45, nella sede territoriale di Bergamo della è in programma un convegno scientifico con esperti anche stranieri, dal titolo «Siti minerari dismessi e fenomeni di degrado in rocce evaporitiche». Domani, invece, con inizio alle 15, il convegno pubblico e gratuito nella sala polivalente di Santa Brigida. Si parlerà dei «Lavori di messa in sicurezza della ex cava di gesso Carale in località Monticello: interventi eseguiti con il primo lotto dei lavori, risultati ottenuti e ipotesi di intervento con il secondo lotto dei lavori da eseguire».

Interverranno gli amministratori comunali di Santa Brigida, gli enti superiori coinvolti nell’intervento, i progettisti e i direttori dei lavori, quindi i consulenti del Politecnico di . A conclusione dei lavori verrà offerto un buffet a tutti i partecipanti.

Il primo lotto di lavori, per un costo di 516 mila euro, ha consentito di riempire parzialmente con cemento e argilla le ex cave di gesso in località Carale-Monticello, poste sotto il paese. Intervento che ha messo in sicurezza buona parte dell’abitato. Dal prossimo mese dovrebbe iniziare la seconda fase dei lavori.

L’Eco di Bergamo

ALBERGHI HOTEL RISTORANTI SANTA BRIGIDA
FOTOGRAFIE IMMAGINI DI SANTA BRIGIDA
ESCURSIONI SUI SENTIERI DI SANTA BRIGIDA