Dossena – È stata folta la partecipazione alla Festa del contadino svoltasi domenica a , un appuntamento che sta diventando ormai tradizione per la montagna , del quale sono stati protagonisti gli allevatori dossenesi che hanno proposto la loro produzione casearia. La festa – svoltasi con il patrocinio del Comune e sotto l’egida della – si è svolta nello spazio fiera dove è stata gestita dalla Commissione agricola comunale guidata dal presidente Carlo , dal segretario Fabio e dall’assessore Filippo Alcaini. La manifestazione ha avuto momento culminante della mattinata con la Messa celebrata dall’arciprete don Giambattista Zucchelli che nel corso dell’omelia ha evidenziato il contenuto religioso dell’attività agricola.

Nel pomeriggio si è svolto il concorso delle capre al quale hanno partecipato le otto aziende caprine di Dossena. Graditi ospiti della festa sono stati il sindaco Anselmo Micheli, il vicesindaco Franco , l’assessore all’Agricoltura della Orfeo Damiani, Lorenzo Carrara Minur e Fabrizio Berbenni, rispettivamente vicepresidente e segretario dell’Associazione manifestazioni agricole e zootecniche di . Della valutazione dei capi caprini è stato incaricato l’esperto Stefano Giovenzana, dell’Associazione provinciale allevatori di Sondrio. Per la categoria «becchi» e con titolo di re della mostra è risultata prima l’azienda Salvi Carmen. Una menzione speciale all’azienda di Gloria Gamba, 16 anni – una giovanissima allevatrice, peraltro figlia d’arte in quanto il padre Evaristo è esperto allevatori bovino e titolare di un allevamento di alta qualità – che ha conquistato il primo posto nella categoria primipare e quindi ha conquistato il titolo di regina della mostra. Due primi premi pure per l’azienda Bianzina Antonio, nella categoria pluripare e per la miglior mammella della mostra.

Sergio Tiraboschi – L’Eco di

Agriturismo, Bed and Breakfast Dossena
Fotografie immagini di Dossena
Escursioni sui sentieri di Dossena